News motori

Vedi Tutte
News motori

La Ford Edge debutta sul mercato italiano

La Ford Edge debutta sul mercato italiano

Il 2.0 TDCi ha 180 o 210 CV, la trazione integrale e il cambio manuale o automatico. Prezzi a partire da 46.250 euro

Sullo stesso argomento

di Alessandro Vai

lunedì 9 maggio 2016 10:45

ROMA - La Ford Edge è finalmente arrivata sul mercato italiano, dopo una gestazione di oltre due anni e mezzo, visto che la concept era stata presentata nel novembre 2013 al Salone di Los Angeles. Ad ogni modo, il SUV quasi “full-size” della Casa di Dearborn è disponibile a listino, con i primi esemplari che andranno in consegna ad agosto. Gli allestimenti sono tre - Plus, Titanium e Sport – con prezzi che partono da 46.205 euro e arrivano a 53.750 euro. La gamma delle motorizzazioni, tutte accoppiate alla trazione integrale, è basata sul diesel 2.0 TDCi, nelle declinazioni da 180 e 210 cavalli, la seconda  abbinata al cambio automatico Powershift. Tutti i motori sono dotati di serie di Start/Stop ed emettono 149 g/km di CO2 a cui corrispondono consumi di 5,8 l/100km.
 
Già dal primo allestimento sono di serie i cerchi in lega da 19 pollici, i cristalli posteriori oscurati, i fari automatici con funzione anti-abbagliamento, il climatizzatore automatico bi-zona, sette airbag, il cruise control con limitatore automatico di velocità, il sistema di riconoscimento dei segnali stradali e quello per il mantenimento corsia, il monitoraggio dell'attenzione del guidatore e il sistema SYNC 2 con comandi vocali e touch-screen da 8 pollici. La serie Titanium aggiunge le barre sul tetto, lo sbrinatore rapido, il volante e i sedili riscaldabili, il portellone posteriore ad apertura automatica senza mani, la telecamera posteriore, il limitatore di velocità intelligente, il sistema di riduzione attiva del rumore e il navigatore satellitare.
 
 
La serie Sport, infine, ha anche i cerchi in lega neri da 20 pollici, l'estrattore posteriore e la griglia anteriore dal design sportivo, la pedaliera in alluminio, le sospensioni sportive, lo sterzo adattivo e il navigatore satellitare Sony. Tra gli optional disponibili, i più interessanti sono la telecamera frontale con visuale a 180 gradi, il sistema di parcheggio semi-automatico e il sistema di frenata automatica con assistenza pre-collisione e riconoscimento dei pedoni.

Articoli correlati

Commenti