News motori

Vedi Tutte
News motori

iCar, Apple pensa alla rete di ricarica

iCar, Apple pensa alla rete di ricarica
© AP

A Cupertino avrebbero assunto nuovi esperti di colonnine e infrastrutture per supportare il Project Titan

Sullo stesso argomento

di Alessandro Vai

giovedì 26 maggio 2016 11:35

ROMA - Colonnine elettriche e sistemi di ricarica, sono questi gli ultimi argomenti su cui si sta concentrando Apple a proposito del suo Project Titan, cioè quello relativo alla iCar. Lo riporta la Reuters, citando alcune indiscrezioni che vedrebbero Tim Cook interessato a tutto ciò che riguarda le batterie per le auto elettriche. Nello specifico, a Cupertino sarebbero in corso trattative con alcune aziende esterne specializzate su questi settori e inoltre sembra che Apple abbia appena assunto alcuni esperti di questi temi. Rónán Ó Braonáin, proveniente dalla BMW, Nan Liu, esperto di ricarica wirless, e Kurt Adelberger, un ex-Google, sarebbero entrati a fare parte del team della Apple Car, andando ad ampliare una squadra che negli ultimi due anni ha già ricevuto molti innesti provenienti dal mondo dell’automobile.
 
 
Apple, in ogni caso, non ha mai confermato nemmeno l’esistenza del Project Titan, mantenendo il massimo riserbo su tutte le operazioni. Tuttavia, ci sono informazioni che non possono sfuggire all’attenzione degli addetti ai lavori, perché devono essere rese pubbliche per legge. Come quelle relative ai domini internet registrati e alla loro proprietà; Apple, guarda caso, negli ultimi tempi ha registrato tre indirizzi piuttosto indicativi: Apple.car, Apple.cars e Apple.auto.

Articoli correlati

Commenti