Ford GT '66 Heritage Edition, festeggia la vittoria a Le Mans

Una edizione limitata e numerata, per ricordare l'impresa di cinquanta anni fa e quella di oggi
Ford GT '66 Heritage Edition, festeggia la vittoria a Le Mans
2 min
Alessandro Vai
TagsFordFord GTle mans

ROMA - A cinquanta anni dal primo trionfo alle 24 Ore di Le Mans, datato 1966, Ford è risalita sul gradino più alto del podio nella massacrante gara francese, in particolare nella categoria LM GTE Pro. L’auto è la Ford GT, un prototipo progettato sin dall’inizio per la sfida dell’Endurance, che viene prodotto in una versione di serie, omologata per la circolazione su strada, in circa 250 esemplari all’anno, motorizzata sempre con il 3.5 V6 EcoBoost da 600 CV. Se questa non fosse abbastanza esclusiva, Ford ne ha approntato una versione celebrativa, che verrà venduta in pochi esemplari come model year 2017, caratterizzata dai colori di gara e dal numero 2, oltre che da interni esclusivi.

Ford GT '66 Heritage Edition: foto
Guarda la gallery
Ford GT '66 Heritage Edition: foto

Il suo nome è Ford GT '66 Heritage Edition ed è nera proprio come quella di Le Mans del 1966. Anzi, si può scegliere tra il nero lucido e il nero opaco, mentre le strisce longitudinali sono in color argento e i cerchi in lega da 20 pollici hanno la finitura dorata e i dadi di fissaggio neri. All’interno spiccano i sedili a guscio in fibra di carbonio rivestiti in pelle Ebony, la quale ricopre anche il cruscotto, i montanti, il volante e i poggiatesta con logo Ford GT. Completano il quadro la placchetta numerata, il numero 2 impresso sulle portiere e la fibra di carbonio a vista su console centrale, battitacco e bocchette. 


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti