ShareNow, Mercedes e BMW unite nel nuovo car sharing
News motori
0

ShareNow, Mercedes e BMW unite nel nuovo car sharing

Dall'unione di DriveNow e Car2go arriva il nuovo operatore per la mobilità condivisa con 20mila veicoli disponibili in 30 città 

Dall'unione di DriveNow e Car2go nasce ShareNow: nuovo operatore di car sharing con una flotta composta di 20.000 veicoli brandizzati BMW (tra cui svetta il comparto elettrico), Mercedes-Benz, Smart e MINI, disponibile già in 30 città d’Europa e Nord America.

Operativi fin da subito, i veicoli ShareNow vengono visualizzati da entrambe le app esistenti DriveNow e Car2go, già utilizzate da 4 milioni di clienti con un ulteriore vantaggio. Chi è iscritto, infatti, a uno solo dei due servizi di car sharing potrà gratuitamente registrarsi all’altro, con l’obiettivo a lungo termine di BMW e Mercedes di convergere tutta la flotta in un’unica app.

ShareNow è uno dei cinque servizi, insieme a ReachNow (tutti i servizi legati alla mobilità come car sharing, ride -hailing, trasporto pubblico, noleggio biciclette), ChargeNow (servizio di colonnine di ricarica elettrica), ParkNow (l’app che ti consente di trovare, prenotare e pagare il parcheggio) e FreeNow (servizio taxi) offerti dalla mobility joint venture costituita, e ufficializzata lo scorso 22 febbraio, dal gruppo BMW e Daimler AG: una strategia che, grazie alle risorse e all’esperienza dei due marchi, punta a soddisfare i bisogni di mobilità di milioni di persone, orientadoli verso una soluzione sostenibile, elettrica, connessa e orientata al futuro. 

Ridurre traffico ed emissioni è la missione principale di ShareNow: un auto predisposta allo sharing infatti arriva a sostituire ben otto veicoli privati, migliorando di conseguenza la qualità di aria e dell'impatto ambientale anche grazie all'offerta elettrica. In quest'ottica si colloca anche l'attenzione verso le vetture elettriche. ShareNow è dotata di 3.200 veicoli elettrici con 4 città già rese totalmente elettriche e altre 13 le zone che lo sono parzialmente, per il momento e in attesa di una vera espansione.

Vedi tutte le news di News motori

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti