Ferrari Premium, il programma di assistenza per le Rosse di Maranello

Sono quindici i modelli Ferrari che rientrano nel piano di assistenza che prevede, oltre alla manutenzione ordinaria, anche la possibilità di certificazione Ferrari Classiche al 20esimo anno di immatricolazione dell'auto

Ferrari Premium è il programma di manutenzione, certificazione e assistenza post vendita sulle supercar di Maranello. Un numero selezionato di auto rientra nel piano di assistenza del Cavallino che, oltre alla manutenzione ordinaria, punta a  garantire  standard qualitativi e prestazioni anche su modelli più datati. 

I MODELLI SCELTI - Dalla Ferrari 456 GT alla Enzo, un arco di tempo che racchiude all’interno la 456 GTA e l’evoluzione 456 M GT e M GTA, la Ferrari 550 Maranello e Barchetta, la Ferrari 360 Modena, 575 Maranello, 575 Superamerica, tutte le proposte Ferrari 612 Scaglietti, la Ferrari F430, 599 GTB Fiorano, SA Aperta e GTO. Dal 1999 della 456GT al 2011 di 599 SA Aperta.

Ferrari P80/C: foto
Guarda la gallery
Ferrari P80/C: foto

IL PROGRAMMA PREMIUM -  Con il programma Premium, Ferrari propone pacchetti dedicati al modello, con parti di ricambio offerte a prezzi “agevolati”, componenti soggette a usura e legate al sistema di alimentazione, la lubrificazione degli organi meccanici, l’impianto frenante, l’idroguida.

I clienti che aderiranno al programma Premium, oltre al rilascio dell'Attestato Ferrari Premium, al compimento del 20° anno dalla prima immatricolazione della propria Rossa, avranno l’accesso privilegiato alla certificazione Ferrari Classiche.

Il percorso di manutenzione si inserisce in un piano che prevede la garanzia standard di 36 mesi e il programma di manutenzione ordinaria gratuita Genuine Maintenance, definito per i 7 anni successivi all’immatricolazione, estensibile con la soluzione di garanzia New Power una volta superato il sesto anno e valido fino al 15° anno.

Ferrari Portofino by Novitec: le foto
Guarda la gallery
Ferrari Portofino by Novitec: le foto

Commenti