Volkswagen ID, l'elettrica già ordinabile dall'8 maggio
News motori
0

Volkswagen ID, l'elettrica già ordinabile dall'8 maggio

Due configurazioni possibili, a singolo o doppio motore, tre livelli di autonomia, da 330 km, 450 km o 550 km, prezzo ancora da definire, con una base prevista attorno ai 25.000 euro.

Conto alla rovescia per ID, la prima compatta elettrica del gruppo Volkswagen che rappresenta il punto di svolta per la rivoluzione a zero emissioni del gruppo tedesco. Destinata al debutto ufficiale in occasione del Salone dell'Auto di Francoforte, ID sarà pre-ordinabile anche in Italia già a partire dal prossimo 8 maggio in una serie speciale "lunch edition" per la quale non è stata ancora comunicato il prezzo, con una base che dovrebbe partire dai 25.000 euro.

Volkswagen ID rappresenterà una vera gamma, con tre versioni da altrettanti gradi crescenti di autonomia, 330 km, 450 km o 550 km, ma le medesime misure da media compatta di circa 420 cm in lunghezza. Basata sulla piattaforma modulare MEB, destinata a fare da base ad un folto gruppo di vetture del gruppo tedesco, ID avrà due configurazioni differenti, esclusivamente a motore elettrico posteriore o a doppio propulsore, mentre la soglia di potenza resterà nell'ordine dei 170 Cv.

Parlando alla stampa internazionale, Jurgen Stackman membro del Board Volkswagen con responsabilità alle vendite. ha confermato che ID rappresenta il primo passo di una ondata ad emissioni zero, con l'arrivo nel 2020 del SUV ID. Crozz e nel 2022 del monovolume ID Buzz, successore ideale del Bulli. Tutte le vetture verranno realizzate nella fabbrica di Zwickau, in Sassonia, con una capacità produttiva di oltre 330.000 vetture elettriche l'anno, la stesa che ospiterà l'assemblaggio delle auto elettriche a marchio Seat e Skoda.

Tutte le notizie di News motori

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti