BMW X7 pick-up, one-off leggero e spazioso
News motori
0

BMW X7 pick-up, one-off leggero e spazioso

Frutto del lavoro di 12 apprendisti del programma BMW Group Vocational Training, la X7 è stata sperimentata in questa versione inedita, dal peso diminuito di circa 200 kg e con un ampio spazio nel cassone

La produzione in serie di pick-up è già caratteristica Mercedes. Adesso, anche BMW prova questa strada. Lo fa però con un esemplare unico, un esperimento frutto delle idee e di 10 mesi di lavoro di 12 giovani apprendisti del programma BMW Group Vocational Training.

Prima uscita, per BMW X7 pick-up, ai BMW Motorrad Days, con una F 850 GS caricata nel cassone, per proseguire là dove gli spazi diventano off-limits per gli oltre 5 metri di X7.

DAL MODELLO DI SERIE AL PICK-UP

Rispetto al modello di serie, la trasformazione pick-up è 10 centimetri più lunga. Gli interventi di modifica hanno interessato tutte le aree del maxi-SUV, adesso ben 200 kg più leggero, grazie anche al contributo dei componenti in CFRP adottati per alcune parti del tetto, le portiere posteriori e la ribaltina.

Dietro il montante B è tutta un’altra auto, il montante C diventa un appiglio quando si occupa il cassone, rilettura che prevede un rivestimento in teak sul pavimento e le paratie laterali. La lunghezza utile è di 140 centimetri a portellone chiuso, 200 centimetri con la ribaltina aperta.

BMW X7, il nuovo SUV della gamma X

Non mancano le sospensioni pneumatiche con regolazione dell’altezza da terra su due livelli.

La versione utilizzata per la conversione in pick-up è X7 con motore 3 litri turbo benzina 6 cilindri, il “40i” da 340 cavalli e trasmissione xDrive.

La colorazione è Tanzanite Blue metallizzata. Nel percorso che ha portato gli apprendisti dalla definizione del concept alla materiale realizzazione, hanno lavorato insieme ai dipartimenti Concept Vehicle Construction e Model Technology.

Tutte le notizie di News motori

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...