James Bond, la Aston Martin DB25 protagonista delle riprese a Matera
News motori
0

James Bond, la Aston Martin DB25 protagonista delle riprese a Matera

Dopo le scene girate in Norvegia, Matera è stata scelta come ulteriore location per le riprese del nuovo film di 007 in uscita nel 2020. Daniel Craig sfreccerà a bordo della sua Aston Martin tra le vie della capitale europea della cultura 2019

Proseguono le riprese del nuovo film della saga di 007, la cui uscita nei cinema è prevista per la primavera 2020. Dopo le scene girate in Norvegia con lAston Martin V8 Vantage,  ora tocca a Matera, scelta come ulteriore location per le riprese della pellicola.

Aston Martin DBS Superleggera OHMSS omaggia 007

Matera nel nuovo film di 007

No time to die”, titolo del film, è arrivato il 25 agosto nella capitale europea della cultura 2019. Matera è uno dei set scelti per gli inseguimenti (si vocifera per l’apertura della pellicola) che vedranno protagonista Daniel Craig, o i suoi stuntman. Tre le Aston Martin DB25 individuate finora: una decisamente malandata, sporca e piena di graffi; un'altra  messa peggio, preparata ad hoc per alcune scene, con la portiera crivellata di colpi di proiettile che fa presagire una sparatoria; una terza, infine, in perfetto stato che sarà l’attore principale degli inseguimenti tra le strette vie della città.

I film di James Bond ci hanno appassionato: l’agente segreto è un’icona, impossibile non conoscerlo, così come le sue fughe in auto. Avere il privilegio di sfrecciare, anche solo per finzione, tra le strade di Matera non è cosa da poco: la speranza è che la città venga valorizzata e mostrata nella sua bellezza. Per scoprirlo, dobbiamo attendere l’anno prossimo. 

Aston Martin Rapide E: l'auto 007 di James Bond

Per adesso, una simpatica curiosità. Il sito MI6 ha fatto notare che per il periodo in Italia, la macchina di James Bond ha cambiato targa. Al posto della solita "BMT 216A" si è passati a "A 4269 00".

Matera come Roma, risarcimenti per le riprese

Per scusarsi del disturbo, inoltre, la produzione non mancherà di “ricompensare” la città. «Per Matera e il territorio coinvolto, complessivamente, si parla di un investimento di oltre 14 milioni di euro» ha dichiarato il produttore esecutivo per l’Italia Enzo Sisti. «Una parte consistente, diciamo generosa, di questi fondi saranno inseriti nel nostro capitolo di bilancio dedicato appositamente all’attività della nuova scuola di Cinematografia» annuncia poi l’assessore alla Cultura Giampaolo D’Andrea. Lo stesso era accaduto a Roma, set del film di 007 Spectre, nel 2015.

Tutte le notizie di News motori

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...