Jeep Renegade 2020, con Uconnect Box sale la connettività
News motori
0

Jeep Renegade 2020, con Uconnect Box sale la connettività

Protagonisti lo schermo dell’infotainment, da 7 o 8,4 pollici, e l'app per smartphone e smartwatch da cui si accede ai servizi e alle funzionalità. In caso di chiamate d'emergenza si possono utilizzare i pulsanti installati all'interno del SUV che, l'anno prossimo, sarà decisamente più connesso  

Jeep Renegade 2020 è già ordinabile nelle concessionarie, ma nell'attesa che arrivi vediamo quale sarà il principale servizio del SUV dell'anno prossimo. Si tratta di Uconnect Box con il quale la connettività sale al livello superiore. non mancheranno i servizi aggiuntivi, le proposte di serie e i contenuti a integrazione del cliente. Protagonisti lo schermo dell’infotainment, da 7 o 8,4 pollici, e l'app per smartphone e smartwatch da cui si accede ai servizi. Accesso anche tramite il sito web oppure, in situazioni di chiamata d’emergenza e o di assistenza telefonica, anche dai pulsanti installati sulla plafoniera al padiglione.

SOS inviato in autonomia

Tre pacchetti di servizi, differenziati in Uconnect Box Basic, Standard e Optional. Il primo caratterizza la “Box” con funzioni di serie come il My Assistant, ovvero, la chiamata d’emergenza per richiedere soccorso e inviare automaticamente la posizione del veicolo e i dati identificativi.

In caso di incidente l’SOS è inviato autonomamente dal servizio. In caso di avaria del mezzo, il tasto Assist consente di contattare l’assistenza stradale e, allo stesso modo del SOS, trasmette la posizione via GPS. Si può anche contattare il servizio clienti Jeep, telefonicamente. Altro servizio presente nel pacchetto Basic, la ricezione mensile, via mail, di un report sullo stato del veicolo.

Jeep Renegade 2020, con Uconnect Box sale la connettività

My Remote: controllare l'auto a distanza

La Uconnect Box con servizi standard prevede soluzioni presenti sul sistema ma da attivare da parte del cliente. Con il My Remote si può controllare l’auto a distanza, aprire/chiudere le portiere, attivare le luci, integrare la comunicazione con gli assistenti personali di Amazon e Google, localizzare l’auto e controllare il superamento di un’area predefinita di utilizzo o di una velocità limite.

Jeep Renegade, al Parco Valentino debutta la ibrida plug-in

Con il servizio My Car, invece, si ha dallo smartphone (o dagli altri sistemi di interfaccia) il controllo dei parametri del veicolo. Infine, My Navigation presuppone lo Uconnect da 8,4 Navi, con servizi integrati quali le info in tempo reale sul traffico, la ricerca di punti di interesse, aggiornamenti sul meteo e il posizionamento degli autovelox. Possibile anche l’invio della destinazione direttamente all’auto.

Hotspot wifi fino a 8 dispositivi

Infine, il pacchetto di servizi Optional, acquistabile dal cliente, introduce l’hotspot wifi fino a 8 dispositivi (funzione in offerta lancio e utilizzo di 1 GB di dati per 3 mesi), l’assistente antifurto, con avviso del tentativo di effrazione o rimozione della Uconnect Box, il My Fleet Manager, per la gestione delle piccole flotte di veicoli.

Jeep Renegade 2019, il cambiamento all'insegna dei Firefly turbo

Invariata l’offerta di motorizzazioni, allestimenti, trasmissioni, di Jeep Renegade 2020. Novità di stile, invece, saranno nelle 3 nuove colorazioni, su un’offerta di 12 complessive: Blue Shade, Sting Gray e Bikini.

Tutte le notizie di News motori

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti