Jeep Grand Cherokee SRT8, tuning di ruote e cavalli

Il fuoristrada è protagonista del lavoro custom di Ferrada Wheels, che, come suggerisce il nome, è un'azienda specializzata in pneumatici. Quelli della "nuova" SRT8 sono in nero e oro, ma disponibili in diversi colori, finiture e anche diametro. Tuning anche al motore, che arriva a una potenza sbalorditiva

Esperti da oltre 15 anni nella lavorazione degli pneumatici, Ferrada Wheels è un’azienda di Houston, Texas. Le sue opere di design però riescono praticamente a sfociare in veri e propri tuning. 

Ad esser lavorate, vetture provenienti da Case statunitensi, europee e asiatiche. Tra cui Jeep Grand Cherokee SRT8, versione prima serie del 2012. Il fuoristrada, all’epoca dell’uscita sul mercato, era il più veloce della categoria, grazie al suo V8 HEMI da 6.4 litri capace di erogare 465 CV. Un primato, quello della velocità, perso poi a causa dei 707 CV e 875 Nm di coppia sviluppati dalla collega Trailhawk. Dopo il tuning di Ferrada, la classifica pare destinata a cambiare un’altra volta.

Lamborghini Urus, FOTO
Guarda la gallery
Lamborghini Urus, FOTO

CAVALLI, PNEUMATICI E ALTRI ELEMENTI

Perché la potenza è stata aumentata fino a 1200 CV. Ma questa particolare versione di Grand Cherokee SRT8 non si ferma alla motorizzazione.

Jeep Grand Cherokee SRT8, il tuning Ferrada: le immagini
Guarda la gallery
Jeep Grand Cherokee SRT8, il tuning Ferrada: le immagini

Fiore all’occhiello, ovviamente, le ruote, serie USF02 da 11,5x22 pollici, realizzati in un elegante color oro associato al nero lucido. Ferrada le offre in diversi diametri, da 19 a 24”, con colori e finiture personalizzabili senza limiti di fantasia.

A completare il lavoro, la modifica del paraurti, le luci affumicate alle estremità e i segnali del parafango su tutti e quattro gli angoli. Inoltre, con il semplice clic di un pulsante, si possono alzare o abbassare le sospensioni.

Commenti