McLaren 620R, sportività da corsa basata sulla GT4
News motori
0

McLaren 620R, sportività da corsa basata sulla GT4

Coupé di ispirazione stradale ma omologata per la pista: il "regalo" della scuderia inglese a pochi, selezionati, clienti. La sigla 620 anticipa il motore V8 biturbo da 3.8 litri

McLaren 620R un nome che potrebbe far pensare a qualche nesso tecnico con la 600LT. In realtà, prende maggior ispirazione dalla McLaren 570S GT4 (che possiamo ammirare nella corrispondente Classe dei campionati FIA). McLaren 620R per adesso lascia intravedere qualche dettaglio, come l’aerodinamica modificata della 570S stradale e l'aggiunta di un cofano anteriore con sfoghi d’aria, splitter specifico, più ampio e con il pilone centrale (e le aperture) della 570S GT4.

Insomma, una sorta di regalo per i clienti (molto pochi e molto selezionati), con la sportività da corsa d'accesso che diventa filo rosso del progetto. 

Inedito (e assente nella specifica da corsa) è l’airscope al tetto. I cerchi monodado, le pinne per migliorare l’aderenza sull’asse anteriore, l’ala fissa al retrotreno, dal profilo ricurvo, sono altri accorgimenti fedelmente applicati sulla scorta del modello da pista.

Visualizza questo post su Instagram

Saw this at the dealer this morning and forgot to ask. Anyone know any details - apparently a road going GT4 #mclaren620R #mclaren #gt4 #becauseracecar

Un post condiviso da Lets Go Mr Driver (@letsgomrdriver) in data:

All’interno, due sedili a guscio, dotati di cinture a 6 punti e con un tunnel centrale scarno, svestito dei rivestimenti in Alcantara e con la fibra di carbonio a vista. Dal motore V8 biturbo da 3.8 litri sono attesi, come anticipa la sigla, 620 cavalli.

Tutte le notizie di News motori

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti