Nuova Honda Jazz: modelli, prezzo, prestazioni e consumi
News motori
0

Nuova Honda Jazz: modelli, prezzo, prestazioni e consumi

Arriverà sul mercato a giugno 2020. Nel frattempo, il marchio giapponese ha annunciato la produzione di sei nuovi modelli green, ovvero l'elettrificazione della maggior parte della gamma

Honda ha annunciato ad Amsterdam, sei nuovi modelli green ovvero l'elettrificazione della maggior parte della gamma, per il 2022. La novità scaturisce in concomitanza con il lancio di e:Technology, il nuovo brand del marchio per quanto riguarda l'elettrificazione, di auto moto e servizi.

Uno dei modelli annunciati lo conosciamo già, è la sportiva citycar da commuterHonda e. Un altro è stata presentato in Olanda e in contemporanea al Salone di Tokyo ovvero la nuova Jazz Hybrid, che arriverà sul nostro mercato al giugno 2020. Poi altri quattro modelli in meno di trentasei mesi: tra i quali un SUV elettrificato, una vettura plug-in hybrid e un altra 100% elettrica, probabilmente un crossover.

Honda ha annunciato anche sinergie per i servizi in Europa per ovviare i problemi di ricarica, per accessibilità, velocità e prezzo. Partendo dalla wallbox, Power Box casalinga a Ubitricity, sfruttando i lampioni (il contatore sarebbe nel proprio cavo per l’addebito) per la rete esterna e Vattenfall per avere una fornitura di energia flessibile. Un piano a largo raggio, che avrà uno sviluppo iniziale nel Regno Unito e in Germania.

La Nuova Jazz Hybrid

Jazz Hybrid, che in Giappone sarà anche col 1.3 benzina, rappresenta un nodo cruciale, specialmente per il traffico cittadino. Si presenta essenziale nel design esterno, con dimensioni non comunicate, ma pressoché invariate, tra i 3,8 e i 3,9 metri di lunghezza, rispetto. Come anche l’abitabilità e la capacità di carico, annunciati sempre al top per la monovolume tascabile.

Lo schema del powertrain ibrido è quello di C-RV (l con una riduzione della cilindrata da 2 a 1.5 litri. Il quattro cilindri benzina è abbinato a un motore elettrico e a un generatore. E l i-MMD (Intelligent Multi Mode Drive) utilizzato anche su Accord, modello cruciale nel mercato USA. Le batterie, poste sotto la seconda fila di sedili, sono agli ioni di litio: non usuale per una full hybrida.

Potenza, prestazioni, consumi ed emissioni non sono state comunicate. Ma la power unit dovrebbe erogare circa 110 cavalli. Novità, ci sarà anche una versione dal design ispirato ai SUV, chiamata Crosstar, con lo stesso pacchetto tecnico. Honda Jazz Hybrid, che sarà prodotta in Giappone a Suzuka presenta una plancia interamente digitale, ovviamente con l'infotainment compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

Tutte le notizie di News motori

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti