Scooter, la Top 5 dei modelli più venduti

Dominio Honda con il collaudatissimo SH in tutte le sue versioni, si difende Piaggio con Liberty e Beverly, Kymco e Yamaha completano la cinquina. Ecco i numeri
Scooter, la Top 5 dei modelli più venduti

Stando ai dati ufficiali UNRAE per ANCMA, la regina assoluta del mercato degli scooter nel 2019 è Honda. Scopriamo i primi cinque modelli di questa speciale classifica.

HONDA SH 125

Re incontrastato del mercato delle due ruote, l’Honda SH occupa l’intero podio relativo a tutto l’anno solare 2019: tra le varie cilindrate, il 125 cc è il modello che è stato venduto più di tutti, con 10.008 unità. Seguono il 150 a 8.997 e il 300 con 8.673. A Eicma 2019 Honda ha presentato la versione aggiornata del suo scooter, che si augura di proseguire sulla stessa scia del predecessore anche quest’anno. Rinnovato profondamente a livello estetico,  lo si nota nel frontale. Il serbatoio montato sotto la pedana piatta offre il 50% di spazio sottosella in più; la strumentazione è ora digitale; controllo di trazione HSTC, ABS, Start&Stop e luci a LED sono di serie. La versione 2017 parte da 2.790 euro, per il prezzo dell’aggiornamento bisognerà attendere ancora.

Honda SH all'EICMA di Milano - Video
Guarda il video
Honda SH all'EICMA di Milano - Video

 

 

 

PIAGGIO BEVERLY 300

Appena fuori dal podio ecco il Beverly 300 ABS, con 8.212 immatricolazioni. Lo scooter del Gruppo Piaggio offre grande sicurezza a chi lo guida grazie all’evoluto sistema antibloccaggio ABS e all’ASR, il controllo di trazione che in caso di slittamento riduce la potenza in modo da garantire sempre una stabilità efficiente. Tra gli accessori più intriganti, il telecomando di apertura della sella a distanza, due vani molto capienti e la funzione “bike finder”. Il prezzo? 4.510 euro f.c. Scorrendo la classifica, fa capolino al decimo posto anche la versione 350, che ha collezionato 3.825 unità vendute.

 

 

 

LIBERTY 125 ABS

Ancora Piaggio al 5° posto in classifica, con un altro modello rappresentativo del settore: il Liberty 125 ABS ha venduto 5.910 unità piazzandosi dietro solo all’irrangiungibile SH nella sezione 125. Guida stabile e precisa grazie a una ruota anteriore da 14” gestita tramite il sistema ABS sviluppato in collaborazione con Bosch. Display digitale e tachimetro analogico forniscono le informazioni necessarie alla guida, mentre i consumi del motore omologato Euro4 sono ridotti all’osso. Si parte da un listino di 2.510 euro per acquistarlo.

 

 

 

KYMCO AGILITY 125 R16+

La versione Plus è più agile grazie alla ruota posteriore da 14”, gode di una pedaliera maggiorata e di una sella ergonomica ridisegnata. Il comfort alla guida è uno dei motivi per cui l’Agility 125 R16+ ha venduto 5.162 modelli, portandosi al 6° posto tra i più immatricolati. Accessori e funzionalità come l’orologio e la presa da 12V, tecnologia e luci a LED, serbatoio aumentato di 7 litri rendono la versione aggiornata del 125 cc molto appetibile, al prezzo di 2.240 euro f.c.

 

 

YAMAHA X-MAX 300

Al 7° posto si piazza l’X-Max 300 di casa Yamaha, grazie ai 4.609 modelli venduti nel 2019. Guida sportiva e comfort da business class grazie al telaio compatto, motore Blue Core che garantisce consumi contenuti, prestazioni elevate anche per le lunghe avventure. Fari anteriori a LED, nuova sella e design dinamico per un 300 cc che si vende a partire da 5.799 euro.

Mercato, le 10 moto più vendute del 2019

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti