News motori
0

Coronavirus, Fiat e Francis Ford Coppola: abbraccio d'amore all'Italia VIDEO

Olivier Francois, responsabile mondiale del brand Fiat e chief marketing officer del gruppo FCA, ha realizzato uno spot dedicato agli italiani insieme al premio Oscar per incoraggiarli durante questo difficile periodo di emergenza dovuto al COVID-19

Coronavirus, Fiat e Francis Ford Coppola: abbraccio d'amore all'Italia VIDEO

Un abbraccio virtuale molto speciale, inconfondibile per un messaggio altrettanto unico. Fiat regala un sorriso agli italiani, chiusi in casa in questo periodo di isolamento forzato dovuto all'emergenza sanitaria da COVID-19, e lo fa con un maestro del cinema Francis Ford Coppola. Il regista e sceneggiatore premio Oscar italoamericano è stato scelto da Olivier Francois, responsabile mondiale del brand Fiat e chief marketing officer del gruppo FCA, per dar voce ad un messaggio pubblicato sui social network Fiat a stelle e strisce.

Il video messaggio è stato lanciato con l'#WeareItaly e con la didascalia "Dalla piccola 'Little Italy' (storico quartiere della Lower Manhattan di New York fondato dagli immigrati italiani negli anni 50) alla 'Grande Italia', Francis Ford Coppola presta la sua voce per mandare un messaggio di speranza. I nostri cuori sono insieme alle persone contagiate dal virus".

"Ciao Italia! E' un momentaccio eh? Chiaro che la situazione è difficile. Ma ne abbiamo già affrontati tanti di periodi duri. Però sai una cosa? Quello che sempre ci ha tenuti in piedi è stata la nostra energia... La nostra determinazione nell'affrontare e nell'abbracciare ciò che non conosciamo. Ora questo spirito per una speranza che non si spezza mai, diventa il nostro principale alleato. Oggi più che mai, da Little Italy alla Big Italy siamo con te. Con Amore".

Ecco il testo orginale del video con la voce di Francis Ford Coppola, che potete guardare qui sotto:

VIDEO, Fiat e Francis Ford Coppola, parole d'amore per l'Italia

L'impegno di Fiat e di tutto il gruppo FCA nella lotta contro la pandemia coronavirus prosegue anche fuori dagli impianti e dallo Stivale. Dopo il taglio degli stipendi fino a giugno di Elkann e dei suoi dirigenti, la conversione degli stabilimenti per la produzione di ventilatori polmonari e di mascherine, infatti continua con numerose iniziative parallele che passano anche per la comunicazione, esattamente come il video "Inno alle strade" in collaborazione con Riccardo Scamarcio.

FCA, ipotesi 4 maggio per riaprire impianti Usa e Canada

Tutte le notizie di News motori

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti