News motori
0

Nissan GT-R 50 by Italdesign, anima giapponese e abito italiano

Potenza di 720 cavalli e prezzo da capogiro per la supercar Nissan, rivisitata da Italdesign: al via la produzione dei soli 50 esemplari in programma

Nissan GT-R 50 by Italdesign, anima giapponese e abito italiano

La tecnologia è tutta giapponese ma lo stile è puro made in Italy. Sintesi efficace, questa, della nuova Italdesign GT-R 50, edizione speciale e limitata in soli 50 esemplari della supercar Nissan. La supercar del Sol Levante è passata per le sapienti mani dell'atelier fondato da GiogettoGiugiaro. Il risultato è una coupé possente con i suoi 720 cavalli e caratterizzata da un design unico.

Nissan 400Z verso una coupé con motore 3 litri

Oriente e Occidente si incontrano

Era il 2007 quando Nissan svelò al mondo la sua nuova GT-R, erede spirituale della mitica Skyline R34. La nuova R35 sfoggiava un design da molti definito “alla Godzilla” e poteva contare su uno schema tecnico di prim'ordine. A partire dal possente V6 biturbo da 3,8 litriche l'ha accompagnata attraverso gli anni, passando dagli originari 485 cavalli ai 600 dell'attuale Nismo 4WD.

È da questa base che è partito il lavoro della Italdesign. La GT-R si è spogliata della sua armatura e ha indossato un abito elegante e cucito su misura, che ne esalta la sportività alleggerendone la linea. Tratti più sottili e inserti di colore diverso da quello della carrozzeria rendono lo stile più filante, insieme a pannelli più affusolati e a un design posteriore che cita quello della Skyline R34. Senza scordare l'efficienza e il carico aerodinamico, come testimonia l'ala posteriore.

Nissan e-NV200 XL Voltia, grandi trasporti urbani a zero emissioni

Personalizzazione totale

Presentata con un diretta sul circuito Tazio Nuvolari, vicino Pavia, la GT-R 50 verrà prodotta in edizione limitata a soli 50 esemplari. Per ognuno di essi sono necessari 4 mesi di lavoro da parte dell'azienda e un milione di euro (990.000, tasse escluse) da parte del cliente. In cambio, i fortunati possessori avranno una vettura unica e personalizzabile sotto ogni punto di vista. Basti dire che sarà possibile scegliere perfino gli ultimi tre numeri del telaio.

Auto Focus con Mattucci (Nissan Italia) VIDEO

“I nostri clienti hanno apprezzato la collaborazione con l’Italdesign, un’azienda che vanta una lunga tradizione nell’esclusivo campo dei veicoli ad alte prestazioni e personalizzabili” ha spiegato Michael Carcamo, responsabile delle sportive Nissan. Mentre Alfonso Albaisa, capo del team di design Nissan che ha curato il progetto, assicura: “Ogni esemplare è un'opera d'arte”.

Nuova Nissan X-Trail, ibrido e-Power e stile Juke in arrivo

Una supercar nei numeri

Ma la GT-R 50 non è solo un oggetto di stile. Sotto le linee dinamiche della Italdesign sopravvive la meccanica di quella che, negli anni, si è guadagnata il soprannome di “ammazza supercar” e che ha dato filo da torcere a decine di sportive europee. La 50 può contare sul solito schema a trazione integrale e su ben 720 cavalli, coadiuvati da 780 Nm di coppia. “Quando abbiamo visto le prestazioni del prototipo l’anno scorso a Goodwood – spiega ancora Albaisa - siamo rimasti sorpresi anche noi del lavoro fatto”.

L'avventura della GT-R by Italdesign era infatti cominciata nel 2018, quando l'atelier italiano aveva svelato la vettura sotto forma di concept car. Un modo speciale di festeggiare gli allora 50 anni dell'azienda dei Giugiaro, e che ora ha portato finalmente alla produzione in serie. Limitatissima, naturalmente.

Nissan N-TEC: allestimenti speciali per Micra, Qasqai e X-Trail

Tutte le notizie di News motori

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti