News motori
0

Udinese, terza maglia ecosostenibile in giallo ocra per la stagione 2020-21

Il club friulano e il Marchio automobilistico, che hanno appena annunciato di aver rinnovato la partnership per altri tre anni, hanno presentato la "Third" indossata per l'occasione da Mandragora e Larsen: giallo ocra e dettagli neri per una maglia interamente eco-sostenibile

Udinese, terza maglia ecosostenibile in giallo ocra per la stagione 2020-21

Un matrimonio, una filosofia smart condivisa che continuerà ancora fino al 2023. Udinese e Dacia hanno svelato oggi insieme la terza maglia del club che avrà anche quest'anno come main sponsor il marchio automobilistico del Gruppo Reanult. 

In collaborazione con Macron, sponsor tecnico del club friulano, oggi alla Dacia Arena è stato il giorno dei grandi annnci dalla "Third", la nuova maglia che la squadra indosserà nel corso della stagione 2020-2021 appena iniziata, fino al rinnovo di un matrimonio iniziato nel 2009 e che durerà ancora per altri 3 anni. Una storica partnership quella tra Udinese e Dacia arrivata al 12esimo anno, culminata con il progetto dello stadio brandizzato, e un nuovo impegno nel promuovere i valori e la filosofia green che le accomunano. 

Nuova Dacia Sandero e Sandero Stepway, cambia la tecnica e il design

I primi bianconeri d'Italia nella "Third"

Modelli d'eccezione per la presentazione della "Third" sono stati Mandragora e Larsen, in via di recuepro dai rispettivi infortuni (rottura legamento crociato del ginocchio destro nel match contro l'Atalanta a fine giugno per il napoletano e operazione al gluteo sinistro per il danese) e che sognano presto il ritorno in campo, si spera il prima possibile.

La terza maglia dell'Udinese sfoggia il giallo ocra con dettagli bianconeri sulla manica e sul fondo maglia, e ha il collo alla coreana con bordi in maglieria. La grafica optical tono su tono riprende lo scudetto del clube risalta il logo vintage dell’Udinese Calcio stampato in rilievo sulla manica destra.

Il backneck è personalizzato con etichetta a bande bianconere, lo stemma della squadra e la scritta "I PRIMI BIANCONERI D’ITALIA". Nel retro collo, in nero, è ricamato il motto "La Passione è la nostra Forza". Sul petto a destra è ricamato in nero il Macron Hero, logo del brand italiano mentre a sinistra, lato cuore, la patch con lo stemma dell’Udinese Calcio. Il kit Third si completa con shorts neri con coulisse bianche e calzettoni giallo ocra con righe orizzontali bianconere sul bordo superiore. Il Macron Hero è posto anteriormente al centro del calzettone, mentre sul polpaccio è stampata la scritta U.C. 1896. 
 
La nuova maglia "Third" è realizzata in eco-softlock, tessuto a maglia ottenuto da filato Topgreen certificato da Global Recycled Standard, in poliestere 100% riciclato da PET raccolto dopo l’utilizzo, che viene ridotto in cip della grandezza di circa 2 mm e viene successivamente trattato per ottenere un filato che garantisce le stesse prestazioni di quello non riciclato. L’equivalente di 13 bottigliette di plastica da 0,5 litri dà quindi origine alla quantità di filato che serve per realizzare una maglia. 

Con Dacia Spring e Dacia Arena verso il futuro sostenibile

A fare gli onori di casa sono stati Stefano Campoccia, vice-presidente di Udinese Calcio e il direttore comunicazione e immagine di Renault Italia Francesco Fontana Giusti che hanno rivelato la storia di un successo trainato da generosità, passione, dinamismo e concretismo.

Tanto entusiasmo e tanti valori che l'Udinese dimostra sul campo dando fiducia a giovani talenti, diventati grandi calciatori e campioni della serie A, e che Dacia invece mette in campo con la nuova Dacia Spring Electric che dal suo lancio nel 2021 punterà ad un’autonomia di circa 200 km (WLTP), in utilizzo urbano e periurbano e che rappresenterà il veicolo a 0 emissioni più vantaggioso d’Europa, in grado di offrire una mobilità sostenibile accessibile a tutti. Una condivisione di sostenibilità e una proiezione futura che è il train d'union tra la famiglia Pozzo e il gruppo Renault. 

"I Dacia Sponsor days, che abbiamo realizzato con Udinese nel corso degli anni, hanno contribuito alla notorietà e ai risultati di Dacia e sono perfettamente in linea con la strategia annunciata dal nostro CEO Luca de Meo di focalizzare l'organizzazione del Gruppo Renault su delle Marche forti, tra cui ovviamente Dacia - ha detto Fontana Giusti -. In quest'ottica, i progetti che ancora realizzeremo con Udinese sicuramente rafforzeranno ulteriormente il brand conferendogli ancora maggior notorietà e creando emozioni intorno ad esso. Oggi Dacia vanta gid una community numerosa e attiva con 286.148 follower totali sulle piattaforme social e 205.000 iscritti al Club Dacia".

"Oggi una giornata importante per il nostro Club - ha detto invece Campoccia -. Con l'attuale rinnovo con Dacia nel 2023 arriveremo a ben 14 stagioni insieme, un successo strepitoso e pressoché unico nel panorama del calcio italiano. La nostra un'unione d'intenti trasversale abbinata a numerose iniziative di co-marketing che da sempre vedono Udinese e Dacia in prima linea. Un ulteriore motivo di orgoglio la condivisione di una stessa visione legata ad un progetto green che sta molto a cuore ad Udinese Calcio ed anche a Dacia. E, in quest'ottica, è particolarmente significativo presentare in questa sede anche la nuova terza maglia firmata Macron, realizzata con materiale ottenuto dal riciclo di bottiglie di plastica. Ciò sta a significare quanto crediamo in questo progetto di ecosostenibilità, ompiamente sostenuto anche da noi e dai nostri partner pii importanti tra i quali Dacia e Macron".

Tutte le notizie di News motori

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti