Hertz Italia ne fa 60: buon compleanno alla società di noleggio

Il gruppo italiano della famosa compagnia di rent car compie gli anni, festeggiando oltre mezzo secolo di attività

Con l'emergenza coronavirus scoppiata ad inizio 2020 era filtrara l'indiscrezione, poi successivamente smentita, che il gruppo Hertz - la nota società operante nel settore dell'autonoleggio - fosse molto vicina al fallimento. Come confermato, però, sia da Hertz Italia che da Hertz International mai notizia fu così lontana dalla realtà, tanto che il gruppo ha continuato la sua attività di noleggio. La stessa Hertz Italia, infatti, ha raggiunto proprio ieri un grande punto di arrivo, ovvero quello dei 60 anni di attività.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

Traguardo importante

La lunga storia di Hertz Italia vede le sue origini proprio durante il boom economico del nostro Paese. Da allora, la forza e la dedizione - che scorre nelle vene della società fin dall’anno della sua fondazione in America nei primi anni ’20 - hanno sempre fatto da colonna portante, riuscendo a fare di questa società di noleggio auto una delle più longeve. "Sono molto orgoglioso di questo traguardo. - fa sapere Massimiliano Archiapatti, direttore generale e ad Hertz Italia - 60 anni sono una tappa importante che esprime l’essenza della nostra squadra, la capacità di guardare avanti con impegno ed entusiasmo".

Promozione per Giulia Veloce Grand Tour

Per festeggiare questo traguardo così importante Hertz ha, inoltre, deciso di lanciare un'inedita promozione, ovvero la possibilità di noleggiare la nuova Giulia Veloce Grand Tour a soli 60 euro al giorno. Un’auto creata appositamente per questa occasione speciale. La nuova Alfa Giulia, infatti, si presenta in una vesta totalmente inedita e unica nel suo genere, soprattutto grazie agli affreschi disegnati sugli interni e alla tonalità cromatica degli esterni creata appositamente per l’occasione. 

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, a noleggio con Hertz

Commenti