Nissan, Juke e Qashqai guidano il rilancio

Archiviato un periodo complesso, tra vicende interne sovrapposte alla pandemia, il Costruttore giapponese prepara due colpi importanti. La nuova generazione della "madre" di tutti i Suv e la sorella elettrica, Ariya. Nel frattempo il crossover compatto spinge le vendite
Nissan, Juke e Qashqai guidano il rilancio
di Pasquale Di Santillo

Nella Casa dei Suv, bolle tanta roba in pentola. Magari non proprio alla velocità di cottura di cui ci sarebbe bisogno per rilanciare la sfida al mercato, come quando apparì il primo Nissan Qashqai, antesignano del segmento destinato a diventare leader del mercato, quello cioè di Suv e crossover. Ma a volte le sovrapposizioni fanno brutti scherzi. Così, nell’anno del doppio anniversario del decennale di Leaf e Juke, il Costruttore di Yokohama si è visto costretto a lottare da una parte, contro le difficoltà interne figlie dell’eredità della gestione Ghosn e dei rapporti tesi con Renault, partner dell’Alleanza che comprende anche Mitsubishi; dall’altra, con una pandemia globale che certo non ha agevolato l’attività produttiva, al netto della consistente riduzione delle perdite e il conseguente miglioramento delle stime in vista dell’anno fiscale.

Nuova Nissan Juke, le immagini
Guarda la gallery
Nuova Nissan Juke, le immagini

Ma è indubbio che il 2021 sarà l’anno del ritorno in grande stile di Nissan: arriverà infatti il nuovissimo Qashqai, di cui già si è intravisto qualcosa ma per il quale vige la rigida regola dell’embargo. Mentre, nel secondo semestre, è atteso il Suv elettrico Ariya, da 500 chilometri di autonomia. 

All in per i SUV

Nel frattempo, Nissan punta tutte le sue carte proprio sulla sua Casa dei Suv. Se il primo Juke, infatti, dieci anni fa aveva sparigliato le carte del mondo di quelli piccoli, ora assume gli stilemi adottati sull’intera gamma Nissan, senza per questo perdere la sua distintiva originalità. Fiancate muscolose, gruppi ottici anteriori affilati su un frontale distintivo, posteriore squadrato e coda pronunciata: questi i segni di riconoscimento di famiglia, cui Juke affianca il profilo coupé. Ma di certo quello che fa la differenza, oltre al motore turbo 1 litro, 3 cilindri, da 117 cv, è l’utilizzo del ProPilot, la guida autonoma di livello 2 che per la prima volta approda su Juke. Stupisce il rendimento di un motore che oltre a essere leggero e reattivo, consuma poco: 6 litri/100 km. I prezzi partono da 20.000 euro.

E se il Qashqai, almeno sul mercato italiano, ha ampliato la sua offerta con la gamma N-Tec Start, con il top della tecnologia Nissan Intelligent Mobility e motori Diesel da 115 cv e benzina da 140 e 160 cv - nella prima e ultima versione anche con l’automatico a doppia frizione DCT, la stessa Nissan X-Trail si è voluta presentare con un abito particolarmente rinnovato. La versione speciale Salomon infatti - anche questa esclusiva del mercato italiano - sembra disegnata e realizzata su misura per una vacanza d’avventura. Oggi è ancora complicato capire e se e quando sarà possibile organizzare viaggi sulla neve per godersi una delle stagioni più belle dell’anno. Ma di certo, qualora si sbloccasse la vicenda Covid, la Nissan X-Trail Salomon con le sue 4 ruote motrici, i 7 posti le barre al tetto e le due borse da viaggio Salomon Prolog70, è una soluzione intelligente da prendere in considerazione.

Nissan Qashqai 2021: foto
Guarda la gallery
Nissan Qashqai 2021: foto

Le novità della Micra

Fuori dalla casa dei Suv, per Nissan poi c’è la nuova gamma Micra, che il prossimo anno verrà offerta in cinque diverse versioni. Oltre a Visia, Acenta e Tekna, Micrà sarà proposta in allestimento N-Design, e con l’integrazione della versione N-Sport. Elementi di design, attenzione ai dettagli, due diverse colorazioni per le finiture, i fari Led in opzione, i nuovi cerchi da 16” (o 17”) two tone denominati “Genki” regalano alla Micra N-Sport un look premium e sportivo, senza rinunciare al comfort dei sedili con inserti in Alcantara e un’estetica di elevata qualità. Insomma, una personalizzazione accessibile che ben si sposa con le tecnologie di bordo più avanzate (sulla versione Tekna) per il piacere di guida e l’intrattenimento. Dalle telecamere del sistema Intelligent Around View Monitor di Nissan per parcheggi semplii e sicuri, all’impianto audio BOSE Personal, fino all’Apple CarPlay con riconoscimento vocale Siri e Android Auto con Assistente Google. Il motore? Il turbo da 1,0 litro garantisce consumi ridotti e bassi livelli di emissioni, oltre ad una guida decisamente piacevole. I prezzi partono da 16.315 euro.

Commenti