Documento unico di circolazione, quando partirà la "rivoluzione"

Un singolo foglio che racchiude certificato di proprietà e libretto dell'auto per semplificare la burocrazia: entrerà in vigore a partire dal prossimo 30 giugno
Documento unico di circolazione, quando partirà la "rivoluzione"

Mossa del governo Draghi a tema automobilistico. Il Consiglio dei Ministri ha infatti varato da poche ore un nuovo e atteso provvedimento: il Documento Unico di Circolazione (DUC) entrerà in vigore a partire dal prossimo 30 giugno. Si tratta di una vera rivoluzione burocratica, per gli automobilisti italiani. Ecco perché.

DUC: cos'è e cosa contiene?

Il DUC è un documento unico, appunto, che riporta in un singolo foglio tutti i dati dell'auto e del suo proprietario. Finora siamo stati abituati a possedere sia il certificato di proprietà della vettura, rilasciato dall'ACI, e il classico libretto di circolazione, rilasciato dalla Motorizzazione Civile. Dal 30 giugno, questi due saranno contenuti in unico foglio, assieme ai dati tecnici dell'automobile, all'intestazione e la situazione giuridica, ovvero eventuali fermi amministrativi, ipoteche ecc. Questo foglio unico è appunto il Documento Unico di Circolazione.

Bollo auto 2021: arriva la mini-proroga per gli automobilisti

Le vetture coinvolte dal provvedimento

Il DUC è emanato dall'Agenzia per il Trasporto Stradale, una diramazione del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile (l'ex Ministero dei Trasporti, insomma), ed è previsto per tutti gli autoveicoli, i motoveicoli e i rimorchi. Ne sono invece esclusi ciclomotori e minicar: questi ultimi continueranno ad avere libretto e certificato di proprietà separati.

Il costo del DUC

Il DUC - che sarebbe dovuto entrare in vigore nel corso della primavera 2020, ma ha registrato il notevole ritardo a causa della pandemia - costa 29 euro. Da sottolineare tuttavia come non sia chiaro se saranno eliminate anche le marche da bollo che in genere accompagnano le pratiche di immatricolazione.

Decreto Sostegni, bollo e multe auto: ecco chi non dovrà pagare

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti