Una voragine inghiotte tre auto: chi è il responsabile?

Nel parcheggio di un ospedale a Gerusalemme, l'enorme falla nell'asfalto fa sparire tre veicoli nel giro di pochi secondi. Tragedia solo sfiorata, nessun ferito e ora indagini in corso
Una voragine inghiotte tre auto: chi è il responsabile?
TagsvoragineGerusalemmeospedale

Momenti di panico a Gerusalemme nella giornata di lunedì 7 giugno: nel parcheggio di un ospedale, all’improvviso, dall’asfalto si è aperta un’enorme voragine che ha letteralmente inghiottito tre auto.

Tragedia sfiorata

Dai filmati delle telecamere di sicurezza dello Shaare Zedek Medical Center si può vedere l’incredibile scena: la strada si polverizza, un’auto sparisce. Subito dopo, poco più in là, un altro tratto si apre facendo precipitare altri due veicoli. Fortunatamente, oltre allo spavento nessuno è rimasto ferito, mentre i soccorsi sono arrivati con otto squadre e con i Vigili del Fuoco.

Chi è il colpevole?

Poteva essere una tragedia, ma la responsabilità di chi è? La voragine si è aperta in corrispondenza del tratto in cui si sta scavando il tunnel per l’autostrada. Le autorità stanno indagando su una possibile relazione tra le due cose. Nel frattempo, l’area è stata chiusa perché ritenuta ancora pericolosa e l’edificio è stato transennato.

Ribery, dalla Versilia a Monaco in Lamborghini per non pensare al suo futuro

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti