De Gea si dimentica il bollo auto e l'Aston Martin resta bloccata al ristorante

Il portiere del Manchester Uniter e della Nazionale spagnola ha dimenticato di pagare la tassa della sua Vantage: alla fine della cena di squadra, ha trovato una sgradita sorpresa
De Gea si dimentica il bollo auto e l'Aston Martin resta bloccata al ristorante

Continua il periodo-no per David De Gea, che nell’ultima parte della scorsa stagione è sfilato in seconda posizione nelle gerarchie del Manchester United e poi ha perso la titolarità anche con la Nazionale spagnola. Ora ci si mettono anche i guai con la sua Aston Martin Vantage.

180mila euro con le ganasce

Certo, chiamarli guai per un calciatore che guadagna 15,2 milioni l’anno fino al 2023 è forse un’esagerazione: però avrà dato fastidio anche a lui trovare la sua lussuosa vettura da più di 180mila euro con le ganasce davanti al ristorante. La squadra del Manchester United si era riunita in un locale per una cena di inaugurazione della nuova stagione di Premier League, con i nuovi acquisti come Jadon Sancho e la vecchia guardia - tra cui il portiere.

Multa per Shaw

All’uscita dal ristorante, sulla Aston Martin è stato trovato un biglietto con la comunicazione: “Non provare a rimuovere il veicolo. Veicolo non tassato”. De Gea ha… dimenticato di pagare il bollo, per cui le autorità hanno sottoposto l’auto a fermo amministrativo, costringendo il proprietario a tornare a casa in taxi. È andata meglio al compagno di squadra Luke Shaw, che sulla sua Range Rover ha trovato “solo” una multa per parcheggio in divieto di sosta vicino al ristorante. Decisamente poco attenti alle loro supercar i due giocatori.

Ladro prova a rubare un'auto: il proprietario è un lottatore della UFC e finisce malissimo!

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti