The Soduko, la moto ispirata a Tesla dalle forme "fantasiose"

Naturalmente elettrico, il prototipo riprende le forme e l'idea del Marchio di Elon Musk. Le proporzioni, però, tradiscono una scarsa considerazione dell'effettiva guidabilità su strada
The Soduko, la moto ispirata a Tesla dalle forme "fantasiose"
Tagsthe sodukoash thorpeTesla

Si chiama The Sokudo ed è l’ultima creazione del designer Ash Thorpe, la moto che potrebbe essere uscita dalla mente creativa di Tesla e che, come lo stesso Thorpe ha dichiarato, si ispira proprio al Marchio di Elon Musk.

Griffata Tesla

The Sokudo è la 14esima realizzazione del designer, che come auto guida una Tesla. Sarà stato il troppo tempo passato sull’elettrica di Palo Alto, ad avergli fatto venire l’idea di certe forme: le linee della moto riconducono fortemente alle auto di Musk, come anche la scritta Tesla in evidenza sulla fiancata. Lunga carenatura in alluminio e carbonio, una grande copertura del forcellone anch’essa in carbonio, ruote a disco con pneumatici slick Michelin sono gli elementi di spicco della carenata.

Proporzioni poco fortunate

Non sappiamo molto della tecnologia a bordo, ma dallo stesso Thorpe conosciamo la trasmissione tra motore elettrico e ruota posteriore tramite catena. Crea invece un po’ di dubbi l’ergonomia della moto: i semimanubri sono praticamente al di sotto dell’altezza delle anche, mentre le fiancate sono talmente basse che affrontare una curva con questo prototipo sarebbe un’impresa ardua, per non dire suicida. Si tratta, tuttavia, di un semplice esercizio di stile, tra il futuristico e il fumettistico. Dovesse mai venire in mente a Elon Musk o a chi per lui di produrre un modello del genere, sarebbero poche le caratteristiche viste qui che rimarrebbero originali.

Oltre 900 km su una Ducati del 1981: così Zarco ha raggiunto Aragon

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti