Elon Musk pensa alla birra: in arrivo la “Gigabier”

Il tycoon americano padrone di Tesla discute a Berlino di come migliorare l’ambiente di lavoro per i suoi dipendenti: e spunta il sequel della Tesla Tequila
Elon Musk pensa alla birra: in arrivo la “Gigabier”
TagsMuskTeslaGigabier

Elon Musk è a Berlino per illustrare gli sviluppi della sua Gigafactory, ma ha anche rivelato di voler produrre una birra ispirata alla Tesla.  L’eccentrico e visionario imprenditore americano l’ha annunciato parlando di come migliorare la vita dei circa 10.000 lavoratori tedeschi nello stabilimento della capitale tedesca, dove la Tesla produrrà i suoi veicoli elettrici in Europa.

Che attesa per la birra... di Tesla

La parte più interessante del progetto Gigabier è sicuramente il design della bottiglia in stile Cybertruck, il pick-up futuristico che sarà costruito proprio in Germania a partire dal 2022. La Gigabier, prodotta nel Paese della birra, spera di seguire le orme della Tesla Tequila, esaurita in un lampo a novembre 2020, nonostante il costo di 250 dollari a bottiglia. Un successo clamoroso.

Migliorare la vita dei dipendenti

Ma non c’è solo la birra nei piani di Musk per rendere sempre più vivibile l’ambiente di lavoro della Gigafactory. Tra le altre cose c’è la personalizzazione dei vari garage con murales, per renderli meno monotoni, e la costruzione di un sistema di spostamento interno, una specie di stazione, per aiutare le migliaia di pendolari del maxi stabilimento alle porte di Berlino.

Tesla dice addio alla Silicon Valley, nuova sede in Texas

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti