Renault Twingo Duel GPL: green e grinta
Prove
0

Renault Twingo Duel GPL: green e grinta

Renault Twingo diventa green con l'adozione della doppia alimentazione benzina/Gpl

La Twingo fin dalla sua prima edizione è sempre stata considerata una vettura con un appeal molto gradito dal gentil sesso. Le donne al volante apprezzano da sempre lo stile, la versatilità e la sicurezza per se e gli altri occupanti del proprio mezzo, siano essi i propri figli o le amiche del cuore. Ma alle driver in rosa interessa molto anche il rispetto per l’ambiente che le circonda.

In questo Renault viene incontro ai desideri delle proprie clienti immettendo sul mercato una versione a doppia alimentazione benzina-GPL. Forte del successo tra le city car, nonostante la flessione del mercato di questo segmento, la Twingo ai suoi punti di forza: le cinque porte, la lunghezza di carico record di 2,3 metri e un raggio di sterzata record di 4,3 metri. Con le versioni Duel e Duel2, con il primo motore euro 6D temp, già in linea con la normativa WLTP, l’unico turbo della categoria, propone, appunto, l’alimentazione a benzina/GPL  che, combinato con il cambio manuale a cinque rapporti, vanta caratteristiche che garantiscono emissioni e consumi contenuti. La motorizzazione del GPL è universalmente riconosciuta più ecologica rispetto agli altri tipi di motori a combustione (Diesel e benzina) poiché, il prodotto della combustione è più pulito e non contiene carburanti incombusti, produce meno CO2 e NOX e non produce particolato. La capacità del serbatoio di GPL è di 31L, a cui si aggiungono i 35L di capienza del serbatoio di benzina.

Renault Twingo Duel GPL: green e grinta

L’autonomia del GPL nel ciclo misto è di 420 km, mentre per il benzina è di 636 km, tutti in ciclo misto, per unttadin totale di 1.056 km di percorrenza.

Noi abbiamo provato la versione Duel, con una dotazione di serie abbastanza ricca, con i fari diurni a Led, il computer di bordo, la Radio R&GO con comandi al volante e supporto Smartphone, maniglie esterne e specchietti retrovisori esterni in tinta carrozzeria, Interni Color White, cerchi in acciaio da 15’’ con copriruota e badge Duel. Il livello successivo, il Duel2, offre dei sistemi di assistenza in più come il parking camera con sensori di parcheggio posteriori, R-LINK Evolution compatibile con Android Auto, Radio DAB e climatizzatore manuale. Per chi è più glamour, infine, c’è anche la versione Parisienne, ancora più ricca. Ma già con la versione Duel il classico tragitto casa-ufficio, o casa-scuola-ufficio la differenza si nota.

La Twingo si è mostrata agile e scattante nel venire fuori dal caotico traffico cittadino. E con la doppia alimentazione non si può non considerare che, oltre ad un costo del pieno che non supera i 22 Euro, c’è anche la possibilità di accedere alle zone ZTL con un esborso inferiore.

Quello che ci piacerebbe provare, in futuro, se la casa francese decidesse di adottarlo, è il cambio automatico già provato nelle versioni solo benzina da 69 e 90 cavalli. Il prezzo di partenza di TWINGO GPL è di € 13.150 sul livello DUEL, e per ogni versione, il costo dell’alimentazione GPL è di € 1.000 rispetto alla corrispondente motorizzazione benzina.

 

RENAULT TWINGO DUEL GPL

  • Alimentazione: Benzina/GPL 898cc turbo
  • Cambio: Manuale 5 rapporti
  • Vel.Max: 170 Km/h
  • Consumo combinato: 7,4l/100 Km (Benzina); 5,5l/100 Km (Gpl)
  • Emissioni: 126 gr/km (Benzina); 120 gr/Km (Gpl)
  • Dimensioni: 3.595 mm lunghezza, 1.646 mm larghezza,  1.554 mm altezza
  • Prezzo: 13.150 Euro
  • Di Serie: Maniglie e retrovisori in tinta; cerchi in acciaio 152 copriruota, Interni Color White, badge Duel; Radio R&GO, computer di bordo, fari diurni a LED
Vedi tutte le news di Prove

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola