News motori

Vedi Tutte
News motori

Qoros 2 SUV PHEV, dalla Cina l'ibrido wireless

Presentato al Salone di Shangai il prototipo di un nuovo crossover plug-in a trazione integrale ricaricabile in modalità wireless o con un braccio ispirato al mondo aeronautico.  

 

giovedì 23 aprile 2015 09:17

Cattura l'attenzione, strizza l'occhio a una clientela giovane e dinamica, è dotato di una tecnologia avanzata, almeno a quanto afferma la Casa costruttrice. Qoros, marchio fondato nel 2007 e primo brand cinese ad ottenere le 5 stelle Euro NCAP e ad essere insiginito con il Red Dot Award per il design, è ormai una realtà con cui le altre Case asiatiche ed europee devono fare i conti. E dopo il City SUV Qoros 3 arriva, ancora sotto forma di prototipo, il Qoros 2 SUV PHEV: come indica il nome si tratta di una sport utility con propulsione ibrida plug-in. Caratterizzato da un'estetica d'impatto, che prefigura le nuove linee stilistiche del marchio, il concept rappresenta la volontà di Qoros di espandersi verso nuovi segmenti di mercato attraverso l’uso di tecnologie all'avanguardia.


Nonostante non siano state fornite specifiche sui propulsori né sulle prestazioni, sappiamo che il modello è equipaggiato con un motore benzina che fornisce la trazione all'asse anteriore, mentre due elettrici si occupano di quello posteriore.  Il sistema di ricarica si ispira al principio “Don’t touch a cable” nato nell’industria aeronautica e prevede la modalità wireless, ma è anche dotata di un braccio mobile alla base del parabrezza che si solleva per raggiungere il punto di collegamento. “Questo concept è un importante indicatore dei nostri piani a lungo termine che prevedono di combinare il nostro impegno nell’espansione della nostra gamma di prodotti con il desiderio di innovazione ed essere differenti”, conferma Phil Murthaugh, Amministratore Delegato di Qoros.

 

Per Approfondire