News motori

Vedi Tutte
News motori

BMW X5 xDrive40e, il SUV ibrido da 3 litri per 100 km

Presentata al Salone di Shanghai la prima versione ibrida plug-in nella storia della famiglia X. La propulsione è affidata al 2.0 TwinPower Turbo benzina e da un motore elettrico integrato nel cambio automatico otto marce: potenza totale di 313 cavalli e consumi, pare, prodigiosi. 

 

venerdì 24 aprile 2015 10:45

Si apre un nuovo capitolo nell'ormai corposo romanzo della modalità ibrida. BMW, innovatrice nel settore green con la gamma i, amplia alle sport utility la tecnologia ibrida plug-in. Ecco la prime immagini dell' X5 xDrive40e: dietro alle sigle degne di un robot di Star Wars si cela il primo premium SUV ibrido bavarese, recentemente presentato al Salone di Shanghai, che unisce i benefici della guida eDrive alla trazione integrale X.

L'arrivo sul mercato è previsto per il prossimo autunno e l'impatto si preannuncia notevole. Grazie al motore quattro cilindri 2.0 TwinPower Turbo, abbinato a un propulsore elettrico, si ottengono 313 cavalli di potenza, in grado di far scattare il modello da 0 a 100 in soli 6.8 secondi e di superare i 200 km/h. Ma il bello è che il consumo medio dichiarato dalla Casa è di soli 3,3 litri per 100 km con emissioni contenute entro gli 78 grammi di CO2 al chilometro. In pratica le stesse prestazioni della sorella xDrive 30d con motore diesel 6 cilindri ma con emissioni dimezzate e consumi... che ve lo dico a fare, per rimanere in ambito filmico citando Donnie Brasco. I prezzi verranno comunicati a ridosso del lancio e si attende una presentazione europea al prossimo Salone di Francoforte.


Per Approfondire