Salone di Francoforte

Vedi Tutte
Salone di Francoforte

Nissan Gripz, la crossover sportiva che viene dal rally

Nissan Gripz, la crossover sportiva che viene dal rally

Nissan ha presentato al Salone di Francoforte 2015 un prototipo di crossover che anticpa le future linee del marchio: ma l'ispirazione viene dalla Datsun 240Z di inizio anni '70.

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

martedì 22 settembre 2015 11:42

Osservando la concept car Gripz allo stand Nissan del Salone di Francoforte e il video di presentazione emerge un chiaro concetto: Nissan prepara un'erede della Juke, una crossover compatta e cittadina pronta a sfoderare gli artigli quando si tratta di affrontare sterrati e situazioni difficili. Perché se le linee sono inedite e futuristiche l'heritage è chiaro: la Datsun 240Z che con Rauno Aaltonen al volante vinse due edizoni del Safari Rally all'inizio degli anni '70. 

Lunghezza di 4.1 metri per 1,89 di larghezza e solo 1,5 di altezza: una sportiva compatta dall'assetto rialzato, dal muso grintoso, linea da coupé e cerchi esagerati da 22 pollici a sottolinerare l'aggressività del design. Sotto al cofano un motore benzina abbinato al propulsore elettrico della Leaf (guarda il video della prova consumi): un'ibrida dunque, con trazione integrale e aspetto radicale: "Nissan ha aperto la strada all'idea di un crossover compatto e questo si riflette nell’enorme popolarità di Qashqai e Juke e la conseguente crescita di mercato del segmento con l’arrivo di altri produttori. Gripz Concept non è da interpretare come una sostituzione diretta di questi due veicoli, ma rappresenta piuttosto gli estremi verso i quali il crossover compatto può essere spinto" ha dichiarato Shiro Nakamura, Senior Vice President e Chief Creative Officer. Prima di vedere qualcosa di simile su strada (purtroppo, ci permettiamo di aggiungere) passerà quindi del tempo.   

Per Approfondire

Commenti