Mercedes GLE Coupé: offensiva Diesel e Mild Hybrid

Debutta al Salone di Francoforte la seconda generazione del Suv sportivo di Stoccarda: due varianti a gasolio da 272 Cv e 330 Cv, e poi la 6 cilindri 3.0 biturbo benzina ibrido da 435 Cv.

Gianluigi GIannetti

Nella battaglia dei Super Suv sportivi torna alla ribalta Mercedes, che sceglie il Salone di Francoforte per il debutto della nuova generazione di GLE Coupé.

Mercedes GLE Coupé: le foto
Guarda la gallery
Mercedes GLE Coupé: le foto

Dunque un rilancio di forma, ma anche di sostanza, considerando che la base meccanica è rappresentata dalla più recente GLE in classica taglia Sport Utility, rispetto alla quale la coupé si presenta con dimensioni più compatte, ovvero con 494 cm di lunghezza per 201 in larghezza. A contare è l'impronta più muscolare della vettura, con un frontale piuttosto classico dominato dai proiettori full led e un profilo laterale molto bombata in cui fanno bela vista cerchi fino a 22 pollici di diametro. Poi, naturalmente, come ogni Suv Coupé che si rispetti, entra in gioco il design di una coda spiovente, sportiva ma non certo verticale, tanto da consentire un bagagliaio fino a 655 di capacità.

Gli interni restano più che mai fedeli alla scelta Mercedes portata avanti ormai da anni, ovvero lasciar dominare il cruscotto dal sistema MBUX con due schermi da 12,3 pollici a media risoluzione che sostituiscono praticamente ogni pulsante fisico e permettono l'accesso a tutte le funzioni principali della vettura.

Mercedes GLE Coupé sarà disponibile al debutto esclusivamente con motorizzazione a gasolio 6 cilindri 3.0, trazione integrale e cambio automatico, nelle due varianti 350 d 4Matic da 272 Cv e 400 d 4Matic da 330 Cv. Entrambe sono dotate di assetto sportivo e sospensioni pneumatiche a controllo elettronico in opzione, cos' come il sistema l'E-Active Body Control per la gestione elettronico dell'assetto.

In cima alla gamma la variante sportiva Mercedes-AMG GLE53 4Matic+, ovvero spinta dal propulsore 6 cilindri 3.0 biturbo benzina in edizione Mild Hybrid 48V Eq Boost, con potenza di 435 Cv. A bordo il cambio automatico AMG Speedshift TCT a nove rapporti, trazione integrale con ripartizione della coppia spostata verso l'asse posteriore e Active Ride Control con sospensioni pneumatiche, barre antirollio attive e regolazioni integrate nell'AMG Dynamic Select con sette impostazioni di marcia.

Commenti