Corriere dello Sport

BMW M, supercar Motorsport in arrivo?
Salone di Francoforte
0

BMW M, supercar Motorsport in arrivo?

Un'opzione sarebbe il revival della M1, ma ci sono tante idee in ballo: la divisione Motorsport del Marchio bavarese è al lavoro

BMW Vision M Next Concept si è ritagliata un ruolo da protagonista al Salone di Francoforte 2019: soltanto la conferma di quanto visto nei mesi scorsi, con il powertrain ibrido plug-in ad alte prestazioni rivelato in anticipo.

Partire da BMW i8 e andare oltre, spingersi fino a 600 cavalli e una componente elettrica buona per garantire 100 km di autonomia. Così l’ABC della show car, sviluppata partendo proprio dalla scocca della i8.

BMW M ha mostrato al Salone anche l’ultima nata M8, in un 2019 che è stato anche del lancio dei suv X3 e X4M, nonché di preparazione a BMW X6M. Ecco, la divisione Motorsport a lavorare su modelli-base e tirare fuori il massimo potenziale. Può cimentars in qualcosa di diverso, sul prodotto stradale?

UN PROGETTO CONCRETO

L'a.d. Markus Flasch, intervistato da Top Gear, ha ammesso come l’idea di un progetto BMW M “a sé” non solo sia assolutamente possibile, ma esistano diverse opzioni sulle caratteristiche che tale auto dovrebbe avere.

Potrebbe trattarsi di una riedizione in stile BMW M1? Forse. Lo schema due posti e motore posteriore centrale sarebbe l’optimum, secondo Flasch. Altre architetture, però, sono al vaglio dei tecnici BMW M.

Leggi anche: BMW Concept 4 e X5 a idrogeno al Salone di Francoforte

L’ibrido e l’elettrico avranno un’introduzione progressiva nelle versioni elaborate dalla divisione Motorsport, dovranno garantire un apporto in prestazioni e carattere alle sportive.

Ibrido o elettrico potrebbe essere anche il progetto in questione, con un indizio indiretto fornito da Flasch: più facile sviluppare un progetto elettrico se slegato da un modello del passato. Della serie: una riproposizione della M1 in chiave moderna difficilmente sarà a batterie.

Tante soluzioni tecniche possibili, in attesa di indicazioni più precise in futuro. Sembra essere più chiaro quel che non sarà il progetto tutto BMW M: non si proporrà come modello simbolo, sarà diversa da progetti di hypercar come Mercedes-AMG One. Non serve per maggior gloria della divisione sportiva, sebbene la sfida tecnica sia stimolante.

Tutte le notizie di Salone di Francoforte

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti