Salone di Ginevra

Vedi Tutte
Salone di Ginevra

Honda Civic, a Ginevra la nuova Type-R da 320 CV

Honda Civic, a Ginevra la nuova Type-R da 320 CV

E' stata completamente riprogettata per offrire la sensazione di guida più esaltante nel segmento delle compatte sportive

Sullo stesso argomento

 A.V.

martedì 7 marzo 2017 12:28

GINEVRA - Dopo aver fatto una piccola rivoluzione con la ultima generazione della Type-R, che per la prima volta si è convertita al motore sovralimentato, Honda ha confermato questa scelta tecnica anche con l'ultima versione della Civic, che ha debuttato al Salone di Ginevra e sarà prodotta a Swindon, per poi arrivare sul mercato europeo nel corso della prossima estate. Condividendo gli stessi principi fondamentali della nuova Civic berlina, la nuova Type-R è stata completamente riprogettata per offrire la sensazione di guida più esaltante nel segmento delle compatte sportive, sia su strada e che in circuito.

TURBO - Il “cuore” V-Tec Turbo da 2 litri ha raggiunto i 320 CV e i 400 Nm, ma sono state implementate anche nuove impostazioni per il controllo del motore. Anche il cambio manuale a 6 marce è stato aggiornato con il controllo elettronico dell'abbinamento tra i giri del motore e la frizione. Dal punto di vista telaistico, invece, si segnala il nuovo chassis con rigidità torsionale aumentata del 38% a cui sono ancorate le sospensioni anteriori McPherson e le posteriori multi-link.

ELETTRONICA - Ci sono novità anche nel comparto elettronico, con le modalità di guida Comfort, Sport e R+ - l'ultima dedicata espressamente alla guida in circuito – che prevedono regolazioni su misura delle sospensioni adattive, della intensità dello sterzo, del cambio e della risposta dell’acceleratore.

EQUILIBRIO - Chiude il quadro il nuovo pacchetto aerodinamico, che è più completo rispetto alla Civic Type-R attuale e comprende un sottoscocca più uniforme, le nuove prese d’aria frontali, un’ala posteriore leggera e i generatori di vortici lungo la linea del tetto. Secondo Honda, questa Civic ha complessivamente il migliore equilibrio della categoria tra deportanza e trazione, contribuendo a una maggiore stabilità ad alte velocità.

Articoli correlati

Commenti