Corriere dello Sport

Salone di Ginevra
0

Nuova Kia Sorento, l'Eco Hybrid al Salone di Ginevra

Architettura inedita per il SUV medio, con alimentazione sia diesel che ibrida. Sarà solo full hybrid o anche ibrido plug-in?

Nuova Kia Sorento, l'Eco Hybrid al Salone di Ginevra

La quarta generazione di Kia Sorento è pronta a sfilare al Salone di Ginevra 2020. Basta camuffature dei muletti: negli shooting fotografici che precedono il debutto - un evento dedicato al mercato coreano sarebbe in programma il 17 febbraio prossimo -, Kia rivela i teaser del SUV di segmento D protagonista al palcoscenico elvetico il prossimo marzo.

Nasce su un’architettura inedita, sulla quale troveremo anche una motorizzazione Eco Hybrid. I muletti avvistati su strada sembrerebbero escludere la versione plug-in, poiché privi dello sportellino di ricarica esterna. 

LA FORMULA IBRIDA DELLE KIA

Ciò non toglie che potrebbe arrivare una duplice proposta, la sigla Eco Hybrid a indicare il full hybrid, accanto alla quale affiancare la versione plug-in. Lo schema tecnico scelto da Kia per le proprie proposte elettrificate – vedi Kia Niro- ruota intorno all’accoppiata del motore termico a un cambio doppia frizione 6 marce, con motore elettrico da 45 cavalli inserito sulla linea di trazione.

Per Sorento potrebbe cambiare in parte volto viste le quattro ruote motrici e la trasmissione automatica 8 marce. 

Nuova Kia Sorento, l'Eco Hybrid al Salone di Ginevra

STILE, GEOMETRIE CHIARE

Certamente netti e del tutto diversi dal Sorento attualmente sul mercato sono i tratti del design. Il suv avrà linee scolpite e squadrate. Sul frontale, con il nuovo “naso di tigre”, griglia e gruppi ottici a disegnare un’unica fascia integrata; al posteriore, invece, non è solo la grafica dei fari a catturare l’attenzione, due elementi verticali e staccati tra loro, ma anche il bordo pronunciato alla base del lunotto.

Kia Seltos, svelato il nuovo crossover globale

Tutte le notizie di Salone di Ginevra

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti