Tech Zone

Tech Zone

Vedi Tutte
Tech Zone

Musk, dalle auto ai chip neurali

Musk, dalle auto ai chip neurali
© AP

Il vulcanico imprenditore sudafricano starebbe fondando una nuova startup, Neuralink, per lo sviluppo di connessioni tra cervello e computer

Sullo stesso argomento

 

martedì 28 marzo 2017 13:42

The World Is Not Enough cantavano i Garbage nella colonna sonora dell’omonimo 007. Un titolo scritto apposta per il visionario Elon Musk, fondatore del brand Tesla, nonché precursore nel campo dei viaggi spaziali privati con il progetto SpaceX.

Ora, secondo quanto riportato dal The Wall Street Journal, l’imprenditore sudafricano starebbe fondando una nuova società, Neuralink, dedicata allo sviluppo di tecnologie in grado di connettere il cervello umano a un computer

Una startup, non confermata dallo stesso Musk, che si occuperebbe dunque di intelligenza artificiale, campo dalle molteplici applicazioni anche in campo automotive ma soprattutto in campo medico. Tramite l’impianto di chip neurali si potrebbero curare malattie degenerative quali il morbo di Parkinson o, ad esempio, disturbi dell’alimentazione.    

 

Articoli correlati

Commenti