Tech Zone

Tech Zone

Vedi Tutte
Tech Zone

Addio furgoni e scooter, il futuro delle consegne è coi robot

Addio furgoni e scooter, il futuro delle consegne è coi robot

Al via in Olanda e Germania il sistema di “speedy pizza” automatico

Sullo stesso argomento

 

lunedì 3 aprile 2017 18:45

ROMA - Domino’s è uno dei più grandi franchise di pizza al mondo. Che ogni anno consegna a domicilio milioni di pizze. Chiunque abbia ordinato una cena a domicilio sa che l’attesa può essere lunga, ovviamente per colpa del traffico e anche i “pizza boy” più ardimentosi in sella a uno scooter spesso nulla possono contro un ingorgo. 

Perché non automatizzare le consegne, affidandole a robottini? Domino’s aveva presentato DRU, il prototipo di automa per le consegne a domicilio, che viaggia sul marciapiede come un pedone qualsiasi ed è in grado di aggirare gli ostacoli, nonché di ritrovare la strada. 
Il primo robot è stato ora sostituito da un veicolo sei ruote sviluppato ancora una volta da Starship Technologies, compagnia londinese specializzata in mobilità hi-tech, entrato in servizio da pochi giorni ad Amburgo, Germania, e Amsterdam, Paesi Bassi.

La consegna delle pizze è solo l’inizio e Starship ha intenzione di ampliare la propria rete: grazie a un’autonomia di 3 km il sei ruote è adatto a consegnare qualsiasi tipo di merce di piccole dimensioni, prefigurando una rivoluzione nel campo del “delivery” urbano

 

Articoli correlati

Commenti