Mille Miglia 2015, la Freccia Rossa è sempre più bella

Partenza giovedì 15 maggio da Brescia per le 438 vetture storiche iscritte alla Mille Miglia 2015 per una spettacolare rievocazione di 1700 km ricca di novità.
Mille Miglia 2015, la Freccia Rossa è sempre più bella
2 min
Il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha dichiarato: "La Mille Miglia è semplicemente la storia. La corsa più bella del mondo". Gli fa eco Angelo Sticchi Damiani, Presidente ACI: "Un museo viaggiante, il più importante evento di questo tipo al mondo". Insomma, alla Freccia Rossa non mancano grandi sponsor, com'è giusto che sia. Perché non è solo una gara, dal 1927 è parte integrante del patrimonio culturale italiano nonché un "prodotto" riconosciuto e amato in tutto il mondo. 

Il 15 maggio si riparte: Brescia-Roma-Brescia, per un tour de force a motore che coinvolgerà ben 438 vetture e 1600 persone tra equipaggi e ospiti. Senza considerare il pubblico, sempre numeroso ad ogni tappa e passaggio e gli addetti ai lavori, circa 2 mila persone. Numeri impressionanti, cui si devono aggiungere i circa 1500 giornalisti accreditati, le 200 città attraversate in 7 regioni, le 61 case automobilistiche rappresentate e i piloti provenienti da 38 paesi di tutto il mondo. Tradizione e globalizzazione allo stesso tempo.

Si parte da Viale Venezia a Brescia, giovedì alle 14.30, direzione Rimini, da cui si riparte il venerdì mattina verso la cupola di San Pietro, ovviamente a Roma. Immancabile la sfilata sotto a Castel Sant'Angelo, prima del giro di boa: sabato rotta verso Parma (tappa novità di questa edizione) e infine, domenica, il rush finale alla volta della Leonessa con la cerimonia di premiazione al Teatro Grande.

Numerosi come sempre i gentleman racer famosi (lo scorso anno c'erano, tra gli altri i premi Oscar Jeremy Irons e Adrien Brody, vedi gallery), ma probabilmente il pilota più atteso è Sir Stirling Moss, il più grande Re senza corona della Formula 1 che proprio quest'anno festeggia il sessantesimo anniversario della vittoria record del '55, quando al volante della Mercedes 300 SLR completò il percorso alla spettacolare media di 157 chilometri orari. A proposito di Frecce d'Argento, anche quest'anno le auto che partecipano alla rievocazione saranno precedute dal "tribute" Mercedes e da quello Ferrari. 
La Top Ten della 16a giornata
Guarda il video
La Top Ten della 16a giornata

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti