Fgi: a Venezia si celebrano i 150 anni

Malagò "è fiore occhiello, la 'mamma' di tutte le altre"

            
            Fgi: a Venezia si celebrano i 150 anni
1 min
(ANSA) - VENEZIA, 1 APR - Con la posa di una targa in Comune a Venezia, luogo in cui ufficialmente avvenne la firma del documento della nascita della Federazione, hanno preso il via le celebrazioni per i 150 anni della Federazione Ginnastica Italiana. Il programma prosegue con il convegno '150 anni di storia d'Italia e dello Sport' a Ca' Giustinian e con la cerimonia di apertura, alle 18.40, al teatro La Fenice. A fare gli onori di casa è stato il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, che ha ricordato come "l'idea della pedagogia nello sport è partita proprio da qui". Il presidente della Fgi, Gherardo Tecchi, ha quindi sottolineato che "è da noi che nasce tutto lo sport in Italia". Giovanni Malagò, presidente del Coni, ha parlato della Fgi come di "uno dei nostri fiori all' occhiello", evidenziando il fatto che "l'80% dei tesserati della ginnastica sono sotto i 18 anni" e che "la Federazione ginnastica è la nostra mamma, è la madre di tutte le federazioni".

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti