Dj Fabo: si è aperta udienza Consulta

Cappato,leader associazione 'Coscioni',lo accompagno in Svizzera

            
            Dj Fabo: si è aperta udienza Consulta
1 min
DE
(ANSA) - ROMA, 23 OTT - Si è aperta in Corte costituzionale l'udienza sull'aiuto al suicidio e il caso di Marco Cappato, leader dell'associazione "Luca Coscioni" che accompagnò in Svizzera dj Fabo. Tetraplegico, cieco e non più autosufficiente dopo un incidente, quest'ultimo aveva manifestato la volontà di ricorrere a un suicidio assistito. A seguito di questa vicenda, Cappato è finito sotto processo di fronte alla corte d'Assise di Milano, che però a febbraio ha inviato gli atti alla Consulta perché valuti la legittimità dell'art. 580 del codice penale su istigazione e aiuto al suicidio. Franco Modugno è il giudice costituzionale relatore. Tra gli avvocati di Cappato, Filomena Gallo, segretario della "Coscioni". Il governo si è costituito a difesa della legge e sarà rappresentato dall'avvocato dello Stato Gabriella Palmieri. La causa era la terza a ruolo, ma è stata anticipata come prima della giornata, il che potrebbe indicare una volontà di esaminarla questo pomeriggio in camera di consiglio e pervenire già oggi a una decisione.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti