Maradona: Ferlaino, piango come tutti i napoletani

'Un genio, e ai geni non si puo' chiedere essere uomini comuni'

            
            Maradona: Ferlaino, piango come tutti i napoletani
(ANSA) - ROMA, 25 NOV - "Io sono napoletano e come tutti i napoletani siamo molto emozionati, piangiamo, perche' e' stato molto per Napoli e per il Napoli". Cosi' l'ex presidente del Napoli Corrado Ferlaino, ricorda Diego Armando Maradona, scomparso oggi all'eta' di 60 anni. "Maradona - prosegue Ferlaino a Rai Sport - e' stato un fuoriclasse, un genio, e ai geni non si puo' chiedere anche di essere uomini comuni. Maradona non era un uomo comune, perche' non era un giocatore comune". (ANSA).

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti