Juve, Chiellini: "Abbiamo pagato choc per addio CR7"

'Aveva bisogno di nuovi stimoli e squadra che giocasse per lui'

            
            Juve, Chiellini: "Abbiamo pagato choc per addio CR7"
(ANSA) - TORINO, 21 OTT - "E' andato via il 28 agosto, uno choc lo crea: penso che lo abbiamo pagato in termini di punti nell'avvio di campionato": il difensore della Juventus, Giorgio Chiellini, torna sull'addio di Cristiano Ronaldo. "Sarebbe stato meglio fosse partito magari il primo di agosto, ci saremmo preparati e saremmo arrivati più pronti all'inizio di stagione - aggiunge il centrale bianconero ai microfoni di Dazn nella lunga chiacchierata con Diletta Leotta - anche se io avevo percepito qualcosa: aveva bisogno di nuovi stimoli e di una squadra che giocasse per lui, qui alla Juve è in atto un percorso di ringiovanimento e ripartenza". (ANSA).

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti