Omicron: studio Israele, serve booster, non bastano due dosi

Ospedale Sheba, con terza iniezione protezione 'significativa'

            
            Omicron: studio Israele, serve booster, non bastano due dosi
1 min
(ANSA) - TEL AVIV, 11 DIC - Due dosi di vaccino Pfizer dopo 5 o 6 mesi non danno "alcuna protezione" contro la variante Omicron, mentre il booster offre una protezione "significativa" contro la malattia grave, anche se "4 volte meno" di quella offerta nei confronti della Delta. Lo ha annunciato in una conferenza stampa la professoressa Gili Regev Yochay dello Sheba Medical Center di Tel Aviv al termine di uno studio condotto su due gruppi di sanitari della struttura: uno vaccinato con due dosi, l'altro con il booster. (ANSA).

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti