Champions: Benfica-Juventus senza la 'Goal line technology'

Problema tecnico allo stadio di Lisbona a poche ore dal match

            
            Champions: Benfica-Juventus senza la 'Goal line technology'
1 min
(ANSA) - ROMA, 25 OTT - La partita della Champions League di questa sera a Lisbona fra Benfica e Juventus, non potrà disporre della 'Goal line technology dell'Uefa'. Il club portoghese, all'insaputa della stessa Uefa e del fornitore del servizio che serve a stabilire se il pallone abbia o meno oltrepassato completamente la linea di porta, ha commissionato lavori allo stadio che hanno reso disfunzionale il sistema della stessa 'Goal line technology'. Non sarà possibile sostituire e installare un nuovo sistema in tempo utile, prima dell'inizio della partita che dunque si disputerà senza l'ausilio della tecnologia, come da regolamento della Champions League. A comunicarlo è stata l'Uefa, che ha spiegato come si sia trattato di un problema tecnico che si è già verificato in altre partite. L'arbitro del match, il serbo Jovanovic, dovrà quindi fare a meno dell'orologio che lo avvisa quando il pallone ha superato completamente la linea di porta (il sistema utilizzato dall'Uefa è il cosiddetto Hawk-Eye, meglio conosciuto come 'occhio di falco', che utilizza sette telecamere gestite da un software di controllo). (ANSA).

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti