Mondiali donne: Bertolini "pronte per l'Argentina, esordio duro"

Ct, sarà importante avere fiducia e giocare con semplicità

            
            Mondiali donne: Bertolini "pronte per l'Argentina, esordio duro"
1 min
(ANSA) - ROMA, 23 LUG - "Mi aspetto una partita molto difficile, perché l'Argentina ha calciatrici brave tecnicamente e caratterialmente sono molto forti. L'importante sarà l'atteggiamento e la fiducia nelle nostre qualità". La ct dell'Italia, Milena Bertolini, ha presentato così la gara d'esordio della nazionale ai Mondiali donne, in programma domani ad Auckland. "Negli ultimi allenamenti abbiamo trovato alcuni accorgimenti per affrontare e mettere in difficoltà le nostre avversarie - ha proseguito la ct -. Dovremo essere pragmatiche ed essenziali, cercando di fare sempre la cosa migliore e la cosa più semplice, soprattutto sotto porta. L'aspetto emotivo incide molto in queste partite ed è quindi meglio giocare con semplicità". Sarà della partita anche Arianna Caruso, che ha recuperato dal trauma al ginocchio destro. Allargando il discorso, Bertolini ha anche sottolineato come "questo torneo debba dare continuità al nostro processo di crescita. È un percorso intrapreso nel 2019, il nostro è un movimento ancora giovane ed è importante fare bene per avvicinare sempre più gente al calcio femminile. L'essersi qualificati per due Mondiali di fila è straordinario". (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA