Corriere dello Sport

Olimpiadi Invernali

Vedi Tutte
Olimpiadi Invernali

Quote olimpiche, Norvegia grande favorita

Quote olimpiche, Norvegia grande favorita
© Getty Images

I bookmakers concordano: saranno i vichinghi a dominare il medagliere, solo la Germania può contrastarli. Per l'Italia previsti uno o due ori

Sullo stesso argomento

 

venerdì 2 febbraio 2018 10:24

PYEONGCHANG - Un evento come le Olimpiadi, estive o invernali che siano, solletica da sempre anche la fantasia degli amanti delle scommesse. Esperti o presunti tali provano a dimostrare, per un paio di settimane, di essere in grado di districarsi tra uno slalom e un "triplo loop" con la stessa disinvoltura di quando sono chiamati a dire la loro sulla Champions League. E allora, a una settimana dal via dai Giochi invernali di PyeongChang 2018, vale la pena dare un'occhiata alle prime quote, pur senza entrare nei dettagli del singolo bookmaker.
NORVEGIA SU TUTTI - Partendo dalle scommesse sul medagliere, appare chiaro che, nonostante il numero record di nazioni partecipanti, secondo i pronostici, anche per i problemi della Russia legati al doping, dovrebbe esserci un testa a testa tra Norvegia e Germania, con i "vichinghi" nel ruolo di favoriti (con quote sempre al di sotto dell'1.80). A far pendere l'ago della bilancia dalla parte della Norvegia dovrebbe essere soprattutto lo sci di fondo, storico feudo della nazionale nordica, che in questa edizione potrà mettere in mostra assi come Klaebo, Bjorgen, Sundby o Weng. La Norvegia vanta poi carte importanti anche nel biathlon, nello sci alpino, nel salto con gli sci e nella combinata nordica. La Germania risponde con il probabile predominio nello slittino e nel bob, oltre a punte importanti nel biathlon e nello sci alpino. Alle spalle delle due grandi favorite, ma a debita distanza, si trovano Stati Uniti, Canada, Olanda e Francia.

ITALIA DA UNO O DUE ORI - L'Italia è ben più staccata, tanto che la scommessa proposta per il medagliere azzurro riguarda il numero di ori, che i bookmakers immaginano tra uno e due. Il che, se non altro, confermerebbe un trend di crescita, visto che nelle ultime due edizioni dei Giochi invernali l'Italia ha complessivamente raccolto un solo oro.
STAFFETTA A SENSO UNICO - Chiudiamo con una curiosità: stando alle quote, la gara più scontata delle intere Olimpiadi dovrebbe essere la staffetta 4x5 km femminile di sci di fondo, con la Norvegia quotata addirittura tra 1.15 e 1.18. Praticamente hanno già l'oro al collo.

Articoli correlati

Commenti