Corriere dello Sport

Olimpiadi Invernali

Vedi Tutte
Olimpiadi Invernali

Italia Team, domani la "Welcome Ceremony"

Italia Team, domani la
© ANSA

Dopo l'inaugurazione di Casa Italia di oggi, anche domani ci sarà un importante appuntamento simbolico per gli azzurri, che verranno ufficialmente accolti al Villaggio Olimpico di PyeongChang

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 7 febbraio 2018 10:16

PYEONGCHANG - Si susseguono a ritmo frenetico gli ultimi appuntamenti di preparazione al via ufficiale delle XXIII Olimpiadi invernali, che verrà dato dopodomani, venerdì 9 febbraio, con la cerimonia inaugurale a partire da mezzogiorno (ora italiana).
CASA ITALIA E WELCOME CEREMONY - Prima di quell'appuntamento, però, l'Italia Team è atteso da due altri eventi simbolici ma molto sentiti: oggi verrà infatti inaugurata Casa Italia, con il Presidente del Coni Giovanni Malagò e il Capomissione Carlo Mornati a fare gli onori di casa. Domani, invece, il Villaggio Olimpico di PyeongChang darà il benvenuto all'Italia Team. E' infatti prevista alle ore 11.00 di domani  (le 3 di mattina in Italia), la tradizionale cerimonia della Welcome Ceremony nella zona internazionale della venue dedicata agli atleti. Si tratta dell'atto simbolico chiamato a certificare l'insediamento della missione all'interno del Villaggio: un momento particolarmente colorato, che precede la cerimonia di apertura dei Giochi e vive all'insegna dello scambio di omaggi istituzionali e messaggi di incoraggiamento.
UN ORO OLIMPICO COME SINDACO - Il Sindaco del Villaggio di PyeongChang è il campione olimpico di tennistavolo ad Atene 2004, Ryu Seung-Min, che è anche membro del CIO, eletto in quota atleti. La delegazione tricolore sarà guidata dal Presidente del CONI, Giovanni Malagò, e dal Capo Missione, Carlo Mornati.
PRIMI GIRI DI PISTA - Sempre domani sono previsti anche i primi allenamenti ufficiali, che vedranno in pista i protagonisti del biathlon e dello slittino e sul trampolino i saltatori, tutti comunque hanno già saggiato la neve al pari dei protagonisti dello sci alpino, disciplina che vede ormai presenti in Corea quasi tutti i convocati, ad eccezione degli specialisti dello slalom.

Articoli correlati

Commenti