Norvegia e Olanda possono sognare: i favoriti del mercoledì

La Goggia sfiderà la Vonn nella discesa libera, per Norvegia e Olanda possono arrivare giornate da sogno nello sci di fondo e nello speed skating. Nell'hockey femminile c'è in palio il bronzo
Norvegia e Olanda possono sognare: i favoriti del mercoledì© Getty Images
3 min

PYEONGCHANG - Mercoledì dalle grandi speranze azzurre per Sofia Goggia impegnata nella discesa libera, le Olimpiadi mettono in palio sette ori in un mercoledì in cui la Norvegia potrà cercare la doppietta nello sci di fondo. Questo il programma di giornata: 

SCI ALPINO - Lindsey Vonn sarà la grande favorita nella discesa libera, ma Sofia Goggia è autorizzata a credere nel sogno dell’oro. Per il podio ci sono anche Weirather e Gisin, da non sottovalutare Gut e Huetter in un buon periodo di forma 

BOB - Nonostante le buone prove del duo tedesco guidato da Mariama Jamanka tutti i favori dei pronostici pendono a favore della statunitense Elana Mayers Taylor. Poche le speranze di inserirsi per la seconda formazione della Germania con Stephanie Schneider al comando. 

SCI DI FONDO - È i giorno dello sprint a squadre, con la Norvegia pronta a brillare nel maschile: gli azzurri proveranno a sorprendere i più accreditati avversari provando a tenere a debita distanza gli atleti russi. Poche le speranze per l’Italia invece nel femminile, dove le norvegesi rischiano di dover cedere il passo alla Svezia con gli Stati Uniti pronti ad approfittare di ogni minimo errore. 

FREESTYLE - Skicross con possibili tinte azzurre con Klotz e Thanei a caccia di medaglie. Sarà difficile però scalzare il francese Jean Frederic Chapuis che cercherà uno storico bis olimpico.

HOCKEY - Mentre il maschile è fermo ai quarti di finale per la femminile è già tempo di tirare le somme: le atlete russe sfideranno la Finlandia favorita per la medaglia di bronzo dopo le semifinali che hanno lanciato Canada e Stati Uniti. 

SPEED SKATING - Finali di team pursuit con sempre l’Olanda in pole position per la vittoria finale. Nel maschile sul cammino degli Orange ci saranno prima i norvegesi e poi, con buona probabilità, la Corea del Sud impegnata nell’altra semifinale con la Nuova Zelanda. Nel femminile le quattro squadre a contendersi lo scettro saranno Stati Uniti, che sfideranno l’Olanda, Giappone e Canada.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti