Olimpiadi invernali, Malagò: «Il mio ottimismo è forte»

Il presidente del Coni su Milano-Cortina 2026: «I Giochi saranno importanti anche per creare posti di lavoro»
Olimpiadi invernali, Malagò: «Il mio ottimismo è forte»© LAPRESSE
Tagsolimpiadi invernaliMilano-Cortinamalagò

ROMA - «Il mio ottimismo è forte, ma solo se non ci sarà fuoco amico. Auguriamoci che fino a giugno non si creino destabilizzazioni». Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò, appena tornato da Tokyo dove all'assemblea generale dell'Anoc (Associazione dei comitati olimpici mondiali) è stata promossa la candidatura di Milano-Cortina ai giochi invernali del 2026. «La candidatura - ha aggiunto il capo dello sport Italiano intervenuto a un forum al salone d'onore del Coni - penso sia molto forte e ce la giocheremo fino a giugno, ma ogni elemento che alteri gli equilibri può modificare le opinioni dei miei colleghi al Cio. L'olimpiade sarà importante anche per creare posti di lavoro e indotto».

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti