Arianna Fontana shock: "Presa di mira dagli atleti maschi"

La campionessa olimpica, oro nello short track con l'Italia, racconta: "Mi bersagliavano sul ghiaccio facendomi cadere"
Arianna Fontana shock: "Presa di mira dagli atleti maschi"
2 min
TagsOlimpiadi

Il primo oro dell'Italia alle Olimpiadi di Pechino 2022 arriva nei 500 metri dello short track da Arianna Fontana, capace di conquistare per la decima volta in carriera una medaglia ai Giochi. Sogno realizzato e lacrime di gioia, ma anche accuse pesanti rivolte ai colleghi uomini: "Io e il mio coach (Anthony Lobello, che è il suo compagno, ndr) abbiamo passato tante situazioni difficili, c’erano persone che non ci volevano qui e non ci hanno aiutato affatto. La prima stagione dopo PyeongChang ci sono stati atleti maschi che mi bersagliavano sul ghiaccio, facendomi cadere: per me allenarsi non era sicuro", ha raccontato in conferenza stampa.

Arianna Fontana, vittoria da urlo. Primo oro per l'Italia a Pechino
Guarda la gallery
Arianna Fontana, vittoria da urlo. Primo oro per l'Italia a Pechino

Fontana sulla scelta del coach-marito

"Milano-Cortina? Devono cambiare tante cose, se non cambiano mi vedrete in un'altra veste. Cosa deve cambiare? Adesso siamo concentrati su questo momento, del futuro parleremo più avanti. Tutti hanno la loro opinione, io ho la mia. Rimango convinta della scelta di volere Anthony come allenatore, ieri sera è stato dimostrato che la scelta è stata la migliore", ha aggiunto la Fontana.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti