Curling, la scopa della finale azzurra al Museo Olimpico

Dopo la conquista dell'oro olimpico contro la Norvegia, IOC Heritage ha chiesto a Mosaner e Constantini di donare un oggetto che ricordasse il loro successo
Curling, la scopa della finale azzurra al Museo Olimpico© EPA
1 min
TagsPechino 2022CurlingMosaner

La coppia d'oro del curling italiano formata da Stefania Constantini e Amos Mosaner, freschi vincitori del titolo olimpico a Pechino 2022, entra nel Museo Olimpico del Cio. Dopo la vittoria in finale contro la Norvegia nel doppio misto di curling sul ghiaccio cinese, IOC Heritage ha chiesto ai due azzurri di donare un oggetto che ricordasse il loro successo al Museo a cinque cerchi di Losanna così da ispirare le giovani generazioni e promuovere lo spirito olimpico. Una volta chiusa l'edizione dei Giochi cinesi, quindi, la scopa utilizzata nella serata magica al National Aquatics Centre entrerà di diritto tra i cimeli delle campionesse e dei campioni illustri che hanno scritto la storia olimpica. Un orgoglio immenso per i due atleti, per il curling azzurro e più in generale per lo sport italiano.

Constantini-Mosaner leggendari! Oro da sogno nel curling
Guarda la gallery
Constantini-Mosaner leggendari! Oro da sogno nel curling


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti