Olimpiadi

Vedi Tutte
Olimpiadi

Rio 2016, niente test su doping genetico

Rio 2016, niente test su doping genetico
© AP

Il direttore medico della commissione medica del Cio: «Nei prossimi anni i campioni organici prelevati a Rio saranno rianalizzati con nuovi metodi»

 

venerdì 29 luglio 2016 15:47

RIO DE JANEIRO - Il test per individuare il doping genetico non sarà effettuato durante l'Olimpiade di Rio. Lo ha detto il direttore della commissione medica del Cio Richard Budgett, spiegando che il metodo messo a punto in Australia per individuare «se un atleta abbia alterato artificialmente il proprio Dna e la struttura genetica del proprio corpo» non è ancora in uso nei laboratori accreditati presso l'ente olimpico internazionale. «Ma - ha avvisato Budgett, oro olimpico nel canottaggio a Los Angeles 1984 - non bisogna dimenticare che nei prossimi anni i campioni organici prelevati a Rio saranno rianalizzati con nuovi metodi, compreso quello per il doping genetico: ci sono dieci anni di tempo per farlo».

Articoli correlati

Commenti