Olimpiadi

Vedi Tutte
Olimpiadi

Rio2016: Arco. Tifoso protesta contro governo, allontanato con forza

Rio2016: Arco. Tifoso protesta contro governo, allontanato con forza

L'episodio ha creato confusione nel corso delle prove al Sambodromo di Rio de Janeiro.

 

domenica 7 agosto 2016 15:49


RIO DE JANEIRO (BRASILE) (ITALPRESS) - Un tifoso e' stato allontanato dagli spalti del tiro con l'arco accusato di aver gridato «Fuori Temer» nel corso dell'evento. L'uomo, pur sostenendo di non essere stato l'autore del grido, e' stato portato via con la forza dagli agenti della Forza Nazionale. L'episodio ha creato confusione nel corso delle prove al Sambodromo di Rio de Janeiro. Il comitato di Rio2016, contatto dall'Italpress, ha confermato la propria versione: «L'episodio si e' effettivamente verificato e noi riteniamo che sia stata allontanata la persona giusta, quella che stava protestando. Le Olimpiadi sono un evento apolitico, e' la celebrazione degli atleti. Rio2016 ritiene che dovrebbe essere evitata qualsiasi protesta personale». Nel corso di questi giorni diversi cittadini stanno protestando contro il governo del presidente ad interim Michel Temer, esibendo cartelli o magliette di dissenso. «Vogliamo veicolare il nostro messaggio di protesta all'estero», ha spiegato un tifoso in tribuna.
(ITALPRESS).

Articoli correlati