Olimpiadi

Vedi Tutte
Olimpiadi

Beach Volley: Rio 2016, Lupo-Nicolai cedono a Virgen-Ontiveros

Beach Volley: Rio 2016, Lupo-Nicolai cedono a Virgen-Ontiveros
© Fivb

Inopinata battuta d'arresto dei due azzurri campioni d'Europa che cedono 1-2 (21-14; 14-21; 11-15) ai messicani dopo aver vinto il primo set

Sullo stesso argomento

 

domenica 7 agosto 2016 18:23

RIO DE JANEIRO (BRASILE)- Inopinata ed inattesa sconfitta nell'esordio nel torneo di beach volley per la coppia azzurra più accreditata. I Campioni d'Europa Lupo-Nicolai si sono dovuti arrendere 2-1 ai messicani Virgen-Ontiveros contro i quali vantavano quattro precedenti con tre vittorie ed una sola sconfitta. Gli azzurri hanno cominciato con il cipiglio giusto il primo set, nel quale si sono imposti senza soverchie difficoltà per 21-14. Dal secondo set in poi qualcosa si è rotto negli equilibri della coppia azzurra che si sono disuniti senza riuscire più ad esprimere il loro gioco sia in ricezione che in attacco. I messicani hanno via via acquisito sicurezza e si sono imposti dimostrando maggiore concentrazione e temperamento dei nostri.

Dopo un avvio di gara in cui gli Azzurri avevano commesso qualche errore di troppo al servizio (già 3 quando le formazioni si trovavano sul 4-3 per i Messicani), i ragazzi tricolori erano riusciti a venire fuori alla distanza grazie al muro e alle delle buone soluzioni offensive, atteggiamento che aveva permesso loro di chiudere sul 21-14 grazie a un ace di Nicolai.

Nel secondo set però il duo allenato da Varnier è apparso in difficoltà, ha commesso molti errori e quando la situazione era sul punteggio di 14-15 per Virgen e Ontiveros ha progressivamente mollato la presa finendo per cedere 21-14.

Nel terzo, con l’inerzia della gara completamente cambiato, gli ace dei messicani (4 nel parziale) hanno definitivamente spezzato in due la gara: Paolo e Daniele hanno provato a riaprire il match recuperando qualche punto nel finale (da 8-13 a 11-13), ma non riuscendo comunque a far loro l’incontro: 15-11 per i centroamericani al primo match ball.

LE DICHIARAZIONI DEI DUE AZZURRI-

Paolo Nicolai- « La partita era stata impostata bene e l’inizio lo testimonia. Poi però la situazione si è ribaltata, loro poi hanno battuto meglio e si sono ben comportati nella fase break. Progressivamente hanno preso fiducia e hanno cominciato a servire davvero bene. Diciamo che le parti si sono invertite tra primo e secondo set, loro però lo hanno fatto per più tempo e alla fine hanno meritato di vincere. Il momento decisivo è stato nel secondo set secondo me, lì c’era stata per noi ancora la possibilità di fare nostra la partita, ma a loro riusciva tutto, mentre a noi no e la situazione è cambiata definitivamente a quel punto ».

Daniele Lupo- « Loro hanno battuto molto bene, ma noi francamente abbiamo sbagliato davvero troppo. Nel secondo loro secondo me in un paio di situazioni sono stati anche fortunati, ma sicuramente sono stati bravi e hanno meritato. Tra due giorni con la tunisia cercheremo di rifarci anche perché il cammino nelle Olimpiadi è lungo, avremo modo di rifarci ».

 I RISULTATI DELLA POOL C-

Lucena-Dalhausser (USA); Nicolai-Lupo (ITA); Virgen-Ontiveros (MEX); Naceur. Ma-Belhaj (TUN)

7/8: Nicolai-Lupo - Virgen-Ontiveros 1-2

7/8: Lucena-Dalhausser - Naceur. Ma-Belhaj 

9/8: Lucena-Dalhausser - Virgen-Ontiveros

9/8: Nicolai-Lupo - Naceur. Ma-Belhaj ore 22 locali (ore 3 in Italia)

11/8: Lucena-Dalhausser - Nicolai-Lupo ore 16.30 locali (ore 21.30 in Italia)

11/8: Virgen-Ontiveros - Naceur. Ma-Belhaj

Articoli correlati

Commenti